Pubblicato in 23 July 2012

Siringomielia

Siringomielia è una malattia rara in cui un fluido-riempita forme cisti all’interno il midollo spinale. Questa cisti è indicato come un siringa.

Come la siringa si espande e si allunga nel tempo, si comprime e danneggia parte del midollo spinale dal suo centro verso l’esterno.

Danni al midollo spinale causata da una siringa può portare a sintomi quali progressiva dolore , rigidità e debolezza nel:

  • indietro
  • le spalle
  • braccia
  • gambe

Le persone con questo disturbo potrebbero perdere la capacità di sentire il freddo e il dolore normalmente. Alcune persone affette da questo disturbo non avrà alcun sintomo e non avrà bisogno di trattamento. Per gli altri, la siringomielia provoca sintomi e le complicanze che peggiorano la siringa si espande.

Il trattamento ha lo scopo di alleviare la pressione sul midollo spinale . Il trattamento il medico suggerisce per voi dipenderà dalla causa della vostra siringomielia. Follow-up di cura dopo l’intervento chirurgico è importante perché la siringomielia può ripresentarsi.

La maggior parte dei casi di siringomielia sono causati da una malformazione del cervello nota come Chiari di tipo 1 malformazioni (CM1) .

CM1 si verifica quando il cervello si unisce al midollo spinale. In questa malformazione, il tronco cerebrale si trova più basso del normale. Situato nella parte posteriore del tronco cerebrale è il cervelletto. Spesso con CM1, le basi dei lobi del cervelletto, o le tonsille cerebellari, sporgono dal cranio e nel canale spinale.

Siringomielia può svilupparsi come complicanza di:

Aracnoidite è una malattia infiammatoria progressiva che colpisce l’aracnoide, la membrana che circonda il cervello e il midollo spinale. Una cisti aracnoide primario è presente alla nascita, ma può richiedere anni per i sintomi a comparire.

I sintomi di questa malattia sono causati dalla pressione della siringa mette sul midollo spinale e il danno che ne consegue. Essi possono includere:

Si consiglia di visitare il vostro medico se si dispone di uno qualsiasi di questi sintomi. Se hai avuto una lesione spinale , è importante guardare per questi sintomi. Si può richiedere mesi o anche anni dopo l’infortunio per siringomielia di sviluppare.

Se il medico sospetta si dispone di siringomielia, si può fare riferimento a un neurologo , uno specialista nel trattamento del sistema nervoso.

Per diagnosticare la sua condizione, il neurologo, in primo luogo prendere la vostra storia medica completa. Un completo esame fisico sarà anche essere eseguita. Siate pronti a dire al vostro neurologo circa i sintomi e per quanto tempo li hai avuto.

Se il neurologo pensa che si può avere siringomielia, faranno ordinare una risonanza magnetica per cercare una siringa nel midollo spinale. Una risonanza magnetica è lo strumento diagnostico più affidabile per la siringomielia, ed è considerato il gold standard per la diagnosi della condizione.

Il trattamento dipende dalla progressione della malattia e se si sta avvertendo i sintomi che interrompono la tua vita. Se non si hanno sintomi o sintomi lievi, potrebbe non essere necessario il trattamento. Il tuo neurologo monitorerà la progressione della malattia.

Se i sintomi sono che interessano negativamente la vostra vita, il vostro neurologo consigliare farmaci o interventi chirurgici.

Farmaci come gabapentin (Neurontin) possono contribuire a ridurre la sensazione dolorosa delle spalle e delle braccia che si verificano frequentemente con siringomielia.

Lo scopo della chirurgia è quello di correggere la causa di fondo della siringa e alleviare la pressione sul midollo spinale. Il tipo di intervento chirurgico dipende la causa della vostra siringomielia.

Se si dispone di CM1, il chirurgo può suggerire un intervento chirurgico per espandere la base del cranio e la copertura del tuo cervello. Questo richiederà la pressione fuori il midollo spinale e il cervello. Il normale flusso del liquido cerebrospinale dovrebbe essere ripristinato. Per molte persone, questa chirurgia risolve i loro siringomielia.

Se si dispone di un tumore o di crescita ossea che causa siringomielia, la rimozione della crescita risolve spesso il siringomielia.

In alcuni casi, il chirurgo utilizzerà un piccolo tubo flessibile chiamato shunt per drenare la siringa. Faranno posto lo shunt nel Syrinx per drenare il liquido in eccesso. A volte il chirurgo può svuotare completamente la siringa durante l’intervento chirurgico. Se ciò non è possibile, lo shunt rimarrà al suo posto dopo l’intervento chirurgico.

Dopo l’intervento chirurgico, si può essere prescritto un ciclo di antibiotici per prevenire le complicanze da infezione. Il medico può anche raccomandare la terapia fisica, che può contribuire a rafforzare i muscoli degli arti che hanno progressiva debolezza.

Le prospettive di coloro che subiscono il trattamento e hanno un intervento chirurgico di successo varia. I danni al midollo spinale può essere grave abbastanza per causare problemi neurologici permanenti. Alcune persone possono lottare con camminare o hanno la debolezza permanente nelle loro membra. Dopo che la siringa è stata trattata, la speranza è che queste condizioni miglioreranno lentamente con la terapia fisica e il tempo.

E ‘importante partecipare appuntamenti di follow-up con il medico. Avrete bisogno di scansioni periodiche MRI perché siringomielia può ripresentarsi.