Pubblicato in 8 April 2016

T3 Test: Scopo, Procedura e Rischi

La tiroide si trova nel collo, appena sotto il pomo d’Adamo. La tiroide crea ormoni e controlla come il corpo utilizza l’energia e la sensibilità del corpo di altri ormoni.

La tiroide produce un ormone chiamato triiodotironina, conosciuto come T3. Inoltre produce un ormone chiamato tiroxina, noto come T4. Insieme, questi ormoni regolano la temperatura, il metabolismo, e la frequenza cardiaca del vostro corpo.

La maggior parte del T3 nel vostro corpo si lega alle proteine. Il T3 che non si lega alle proteine ​​è chiamato T3 libero e non legato circola nel sangue. Il tipo più comune di test di T3, noto come test di totale T3, misura entrambi i tipi di T3 nel sangue.

Misurando la T3 nel sangue, il medico può essere in grado di determinare se si dispone di un problema alla tiroide.

Il medico di solito ordinare un test T3 se sospettano problemi con la tua tiroide.

disturbi della tiroide potenziali includono:

  • ipertiroidismo : quando la tua tiroide produce troppo ormone tiroideo
  • ipopituitarismo : quando la ghiandola pituitaria non produce livelli normali di ormoni ipofisari
  • primaria o ipotiroidismo secondario: quando la tua tiroide non produce livelli normali di ormoni tiroidei
  • tireotossica paralisi periodica: quando la tua tiroide produce alti livelli di ormoni tiroidei, con conseguente debolezza muscolare

Un disturbo della tiroide può causare una vasta gamma di sintomi. Ad esempio, si potrebbe avere problemi mentali come ansia , o di problemi fisici, come la stitichezza e irregolarità mestruali .

Altri possibili sintomi includono:

Se hai già la conferma di un problema alla tiroide, il medico potrebbe utilizzare un test T3 per vedere se ci sono stati dei cambiamenti nella vostra condizione.

A volte, il medico potrebbe anche ordinare un test di T4 o un test di TSH . TSH, o ormone stimolante la tiroide, è l’ormone che stimola la tiroide a produrre T3 e T4. Testare i livelli di uno o entrambi questi altri ormoni può contribuire a dare il vostro medico un quadro più completo di quello che sta succedendo.

E ‘importante informare il medico su tutti i farmaci che stai attualmente in corso, come alcuni possono influenzare i risultati del test T3. Se il medico conosce i farmaci in anticipo, si può consigliare di interrompere temporaneamente il loro utilizzo o prendere in considerazione il loro effetto quando si interpretano i risultati.

Alcuni farmaci che possono influenzare i livelli di T3 includono:

  • farmaci della tiroide legate
  • steroidi
  • pillole anticoncezionali o altri farmaci contenenti ormoni, come androgeni ed estrogeni

Il test T3 comporta semplicemente avere il vostro sangue prelevato. Il sangue sarà poi testato in un laboratorio.

Tipicamente, risultati normali variano da 100 a 200 nanogrammi per decilitro (ng / dL).

Un normale risultato del test T3 non significa necessariamente che la tua tiroide sta funzionando perfettamente. La misurazione della T4 e TSH può aiutare il medico a capire se si dispone di un problema alla tiroide, nonostante un risultato normale T3.

Poiché le funzioni del tiroide sono complicate, questo singolo test non può dare il proprio medico eventuali risposte definitive su ciò che è sbagliato. Tuttavia, i risultati anomali possono aiutarli a puntare nella direzione giusta. Il medico può anche scegliere di eseguire un test di T4 o TSH per ottenere un quadro più chiaro della vostra funzione tiroidea.

Livelli anormalmente elevati di T3 sono comuni nelle donne in gravidanza e quelli con malattie epatiche. Se il test T3 anche misurato il livello di T3 libera, il medico può essere in grado di escludere queste condizioni.

Alti livelli di T3

Se non sei in stato di gravidanza o che soffrono di malattie del fegato, livelli di T3 elevati possono indicare problemi di tiroide, come ad esempio:

  • malattia di Graves’
  • ipertiroidismo
  • indolore (silenzioso) tiroidite
  • paralisi periodica tireotossica
  • gozzo nodulare tossico

Alti livelli di T3 possono anche indicare alti livelli di proteina nel sangue. In rari casi, questi livelli elevati possono indicare il cancro della tiroide o tireotossicosi.

Bassi livelli di T3

Anormalmente bassi livelli di T3 possono indicare ipotiroidismo o di fame. Si potrebbe anche indicare che si dispone di una malattia a lungo termine dal momento che i livelli di T3 diminuiscono quando sei malato. Se siete abbastanza malati per essere ricoverato in ospedale, i livelli di T3 sono suscettibili di essere bassa. Questa è una ragione che i medici non di routine utilizzano il test T3 come un test della tiroide. Invece, lo uso spesso insieme con il test di T4 e TSH per avere un quadro più completo di come la tiroide sta funzionando.

Quando hai il tuo sangue prelevato, si può aspettare di avere un po ‘di disagio durante la procedura. Si può anche avere sanguinamento minore o lividi dopo. In alcuni casi, si può sentire testa leggera.

gravi sintomi, anche se rari, possono includere svenimento, infezioni, sanguinamento eccessivo, e l’infiammazione della vena.

Tag: endocrino, Salute,