Pubblicato in 19 April 2018

Ipertrofia tonsillare: sintomi, cause, diagnosi e trattamento

L’ipertrofia tonsillare è il termine medico per persistentemente allargata tonsille . Le tonsille sono due piccole ghiandole situate su entrambi i lati della parte posteriore della gola. Sono parte del sistema immunitario e aiutano a combattere le infezioni che possono essere causate da batteri, virus e altri germi che entrano nel corpo attraverso il naso e la bocca.

tonsille possono essere un segno di infezione o irritazione da cose come fumo o aria inquinata. Alcune persone appena naturalmente hanno le tonsille di grandi dimensioni. In altri casi, non c’è causa nota.

L’ipertrofia tonsillare è particolarmente frequente nei bambini, anche se può colpire anche gli adulti. I bambini spesso ottengono tonsille, ma la condizione può colpire anche gli adulti. Tonsille dei bambini sono generalmente più grandi adulto del perché i loro corpi sono combattimenti impegnati al largo delle frequenti raffreddori e altri virus dell’infanzia. Grandi tonsille spesso diventano più piccoli in proprio come l’età dei bambini.

tonsille non sempre causano sintomi. Tuttavia, se sono molto grandi, possono bloccare parzialmente la gola, che colpisce la respirazione.

Altri segni e sintomi di tonsille possibili includono:

  • difficoltà di respirazione attraverso il naso
  • la respirazione bocca
  • respirazione rumorosa
  • forte russare
  • apnea ostruttiva del sonno
  • sonno agitato
  • sonnolenza diurna
  • rinorrea costante
  • ripetuto orecchio o infezioni del seno
  • difficoltà a mangiare nei bambini piccoli
  • alito cattivo

Ipertrofia tonsillare tende a colpire i bambini, ma gli esperti non sono sicuro del perché. Alcuni bambini sono semplicemente nati con le tonsille di grandi dimensioni. Ci potrebbe anche essere un collegamento genetico, come l’ipertrofia tonsillare spesso viene eseguito in famiglie.

In bambini e adulti, tonsille possono anche essere un segno di un’infezione batterica o virale sottostante, ad esempio:

Queste infezioni tutti condividono alcuni sintomi comuni, tra cui:

  • gola infiammata
  • febbre
  • fatica
  • gonfiore delle ghiandole del collo

Altre cose che possono rendere le tonsille si gonfiano e sembrare più grandi sono:

E ‘meglio avere dolorose tonsille controllato da un medico per escludere una potenziale infezione che ha bisogno di cure. I bambini con grandi tonsille dovrebbero anche essere visto dal loro medico se hanno sonno o difficoltà di alimentazione, anche se non sembrano essere nel dolore. Inizieranno, cercando in vostra storia medica e chiedendo circa eventuali ulteriori sintomi che avete. Essi possono anche sentire intorno al collo per eventuali segni di gonfiore.

A seconda dei sintomi, possono anche fare un tampone faringeo . Ciò comporta tampone la parte posteriore della gola e testare il tessuto per i segni di un’infezione batterica. Potrebbe anche essere necessario un X-ray per dare al vostro medico una migliore visualizzazione dei tessuti molli del collo.

Se hai avuto sintomi come disturbi del sonno o russare forte, il medico potrebbe anche suggerire facendo uno studio del sonno per verificare la presenza di apnea del sonno causati da ipertrofia tonsillare. Per fare questo, è in genere bisogno di trascorrere la notte in un laboratorio appositamente progettato mentre un medico controlla la respirazione e altri segni vitali.

ipertrofia tonsillare di solito richiede solo un trattamento se è interferire siete la vostra capacità di dormire, mangiare o respirare. Tuttavia, se è causata da un’infezione di fondo, potrebbe essere necessario antibiotici. Se è a causa di allergie, il medico potrebbe consiglia di utilizzare uno spray nasale di corticosteroidi o di prendere antistaminici per aiutare con i sintomi.

Chirurgia

Se il vostro tonsille interferiscono con la respirazione e non sono dovuti a qualsiasi condizione di base, potrebbe essere necessario averli rimossi chirurgicamente. Questo può aiutare a migliorare i sintomi di apnea ostruttiva del sonno in adulti e bambini. Intervento chirurgico per rimuovere le tonsille è chiamato tonsillectomia .

Durante una tonsillectomia, il medico potrebbe anche togliere le adenoidi , che sono due ghiandole situate nella parte posteriore del naso vicino al tetto della bocca.

Un tonsillectomia è una procedura semplice fatto sotto anestesia generale . La maggior parte delle persone vanno a casa lo stesso giorno in cui il loro intervento e fare un recupero completo entro 7 a 10 giorni.

Quando l’ipertrofia tonsillare porta a apnea del sonno e disturbi del sonno, può causare una serie di complicazioni se non trattata, specialmente nei bambini.

Questi includono:

Se voi o il vostro bambino ha sintomi di tonsille, consultare il medico primario di cura o un orecchio, naso e gola medico. A seconda della causa di fondo e se l’ipertrofia tonsillare interferisce con la respirazione, potrebbe essere necessario antibiotici o intervento chirurgico per rimuovere le tonsille.

Tag: Salute,