Pubblicato in 27 February 2019

Anonimo Infermiera: Ho troppi pazienti e non abbastanza tempo

Anonymous infermiera è una colonna scritta da infermieri giro per gli Stati Uniti, con qualcosa da dire. Se sei un infermiere e vorrebbe scrivere di lavorare nel sistema sanitario americano, entrare in contatto a [email protected] .

Pochi giorni fa, un mio paziente venne a riempire il suo farmaco e di rivedere i test di laboratorio che erano state adottate per la sua ipertensione e diabete di tipo 2.

Dopo aver riempito la sua prescrizione e prendendo i suoi valori di pressione sanguigna e altri segni vitali, abbiamo iniziato a discutere i suoi recenti risultati di laboratorio.

Il suo A1C - un indicatore per lo zucchero nel sangue media su un periodo di tempo di 3 mesi - è stato elevato a 10,5, con un incremento dal suo ultimo lettura che è stata presa tre mesi prima. Per riferimento, l’obiettivo di A1C in una persona con diabete di tipo 2 è 7.0 o meno, quindi la sua lettura indica che il suo diabete non è sotto controllo.

Su base giornaliera, mi aspettavo, come lo sono la maggior parte dei professionisti dell’infermiera (NP) negli Stati Uniti, a spendere non più di 15 minuti con i pazienti per una visita di follow-up. Così, mentre non avevamo nemmeno cominciato a discutere i possibili ragioni dietro le sue letture A1C elevati o il modo di controllare meglio la glicemia, quasi la metà della sua visita era già finita.

La visita ha progredito e abbiamo parlato di se lei fosse stata controllando il suo zucchero nel sangue a casa. Lei è stata. Sia che stava prendendo le medicine. Lei era. E se lei stava esercitando. Lei non ha avuto il tempo. In seguito la dieta a basso contenuto di carboidrati raccomandato? Stava cercando.

A questo punto abbiamo avuto 5 minuti dalla fine della sua visita.

Come NP, il mio ruolo come fornitore è quello di diagnosticare e curare le malattie, ma anche per fornire l’istruzione che aiuta le persone a raggiungere il benessere. Ma cosa potevo realmente fare per il mio paziente in un breve lasso di tempo così che sia aiutarla a controllare meglio la glicemia e migliorare la sua salute generale?

Questa lotta, tuttavia, non è un caso raro. In realtà, è qualcosa che sperimento ogni giorno. Ed è frustrante - non solo per me, ma per i miei pazienti.

Nonostante i dati, gli infermieri sono costantemente in contrasto con i numeri di tempo e di personale

Un giunto presa di posizione rilasciata dalla American Diabetes Association, l’American Association of Diabetes Educators, e l’Accademia di nutrizione e dietetica, supporta la conclusione che le persone che ricevono informazioni sul diabete a gestire meglio il loro diabete e la salute generale.

Inoltre, trascorrere più tempo con i pazienti è stato notato a mostrare un miglioramento della salute generale esito popoli - per non parlare di una riduzione dei costi nel lungo periodo.

Eppure, mentre questo è il caso, NP sono costantemente in contrasto con la quantità di tempo sono dato da passare con i loro pazienti. E questo è, in parte, verso il basso per le compagnie di assicurazione private e programmi di governo come Medicare.

Mentre queste aziende e servizi non dettare quanto tempo può essere speso con i nostri pazienti, essi non controllano quanto noi come fornitori - e le nostre pratiche - vengono pagati per ogni visita. Quindi, se la pratica non vede abbastanza pazienti durante il giorno, non possono pagare le bollette.

A peggiorare le cose, c’è attualmente una carenza di fornitori di cure primarie negli Stati Uniti. Questo, a sua volta, significa che ci sono più pazienti di essere visto da un minor numero di fornitori di ogni giorno. E mentre NP stanno cercando di colmare il divario, non è del tutto chiusura.

La cosa migliore che possiamo fare è lavorare all’interno del sistema attualmente abbiamo

Che cosa, allora, a che fare?

La risposta, qualcuno potrebbe dire, è che i pazienti potrebbero semplicemente frequentare le lezioni di educazione speciale - e nel caso di questo particolare paziente, una diretta a formazione del diabete. O semplicemente prenotare un altro appuntamento con me.

Ma la realtà è che lei probabilmente non avrebbe fatto neanche. E quando ho affrontato l’argomento con lei, mi ha detto che semplicemente non si sente come se lei può risparmiare altro tempo, anche per migliorare la sua salute.

Come è il caso per tante persone in questi giorni, il tempo per lei è ad un premio. Tuttavia, data l’opportunità, avrebbe felicemente seduto nel mio ufficio per un extra di 15 a 20 minuti da quando era già lì.

Quindi la domanda rimane: come facciamo a trovare un equilibrio? Uno dove i pazienti ottenere il tempo faccia sufficiente con i loro NP e pratiche in grado di pagare le bollette.

Purtroppo, se io sono del tutto onesti, io non prevedo il nostro sistema sanitario cambiare in qualunque momento presto. In realtà, il deficit di fornitori di cure primarie si prevede aumenterà nei prossimi anni, il che è probabile che mettere ancora di più a dura prova NP come me.

Che lascia entrambi i fornitori e consumatori di assistenza sanitaria - che è tutti noi! - di fare del nostro meglio per lavorare all’interno del sistema.

Lavorando all’interno del sistema significa pianificazione per il futuro

Ci sono una serie di cose che entrambi voi, il paziente, e io la NP può fare al fine di garantire che stai ricevendo il trattamento è necessario.

Venite preparati per la vostra visita

Per voi, forse la punta più utile è quello di arrivare al tuo appuntamento preparati. Questo potrebbe comportare portando un registro degli ultimi zuccheri nel sangue o di un diario alimentare per contribuire a individuare fattori scatenanti che portano a bruciore di stomaco.

Questo potrebbe anche significare venire con un breve elenco di dubbi o domande. Questo è personalmente uno dei miei preferiti perché penso che molti di noi, me compreso, soffre di quello che io chiamo “amnesia medica.” Sappiamo che le domande che vogliamo chiedere a casa, e poi quando siamo di fronte ai nostri NP, abbiamo vuota.

Richiesta, quando possibile, più tempo

Infine, se è possibile, pianificare più avanti e richiedere un tempo più lungo appuntamento se si pensa la vostra preoccupazione mediche meriti IT.

Fornitori hanno una piccola quantità di margine di manovra quando si tratta di pianificazione degli appuntamenti più lunghi se si fornire preavviso e possono trascorrere il tempo in un modo che permette di essere fatturati.

Detto questo, è importante capire che una visita più lunga potrebbe comportare di dover pagare di più, in modo da essere consapevoli di questo, a seconda del tipo di copertura assicurativa.

In cambio, come fornitore, posso cercare di pianificare in anticipo, pure. Se so che un paziente ha preoccupazioni che può richiedere più tempo, posso richiedere un più visita dato momento lead abbastanza. Posso avere le dispense preparate relative a temi specifici per loro.

L’assistenza sanitaria è una società - quella in cui tutti abbiamo bisogno di essere partecipanti attivi

Si tratta di una fonte continua di frustrazione e tristezza quando penso a quanto potenziale ci sia nel nostro sistema medico per fornire assistenza formidabile. Eppure, le norme ei regolamenti in continua espansione creati da compagnie di assicurazione e il nostro governo contrastare molti degli sforzi compiuti dai fornitori.

E mentre mi auguro che l’assistenza sanitaria è un diritto concesso a tutti i cittadini di questo paese, essere realistici, non vedo questo accade in qualunque momento presto.

Invece, tutti noi abbiamo di lavorare all’interno del quadro esistente finché non si trasforma. Ciò significa che tutti i pazienti devono vedere l’assistenza sanitaria come una partnership con i loro fornitori in cui devono essere partecipanti attivi al fine di mantenere una buona salute e curare le malattie esistenti con successo.

Tag: Salute,