Pubblicato in 15 May 2018

Anatomia del dente: Diagramma, Struttura e funzione, condizioni correlate

La maggior parte delle persone che iniziano l’età adulta con 32 denti, esclusi i denti del giudizio. Ci sono quattro tipi di denti, e ognuno svolge un ruolo importante nel modo in cui si mangia, bere e parlare.

I diversi tipi includono:

  • Incisivi. Questi sono i denti a forma di scalpello che ti aiutano a tagliare il cibo.
  • Canini. Questi denti a punta consentono di strappare e afferrare il cibo.
  • Premolari. I due punti su ogni aiuto premolare schiacciate e strappare il cibo.
  • Molari. Più punti sulla superficie superiore di questi denti aiutano a masticare e macinare il cibo.

Continuate a leggere per saperne di più su l’anatomia e la struttura dei denti e delle condizioni che possono influenzare i denti. Forniremo anche alcune punte di salute dentale.

Radice

La radice è la parte del dente che si estende nell’osso e tiene il dente in loco. Costituisce circa due terzi del dente.

E ‘composto da diverse parti:

  • Canalare. Il canale radicolare è un passaggio che contiene polpa.
  • Cementum. Anche chiamato cemento, questo materiale simile all’osso copre radice del dente. E ‘collegato al legamento parodontale.
  • Legamento parodontale. Il legamento parodontale è costituita da tessuto connettivo e fibre di collagene. Esso contiene entrambi i nervi e vasi sanguigni. Insieme con il cemento, il legamento periodontale collega i denti alle prese dente.
  • Nervi e vasi sanguigni. I vasi sanguigni forniscono il legamento parodontale con sostanze nutritive, mentre i nervi aiutano a controllare la quantità di forza usata quando si mastica.
  • Osso della mascella. Mascellare, chiamato anche l’osso alveolare, è l’osso che contiene le prese dente e circonda le radici dei denti; che detiene i denti a posto.

Collo

Il collo, detta anche la cervice dentale, si trova tra la corona e radice. Esso costituisce la linea dove il cemento (che copre la radice) incontra lo smalto.

Ha tre parti principali:

  • Gengive. Gengive, chiamati anche gengiva, sono il tessuto connettivo carnoso, di colore rosa che è attaccato al collo del dente e il cemento.
  • Pulp. Polpa è la parte più interna del dente. E ‘fatta di piccoli vasi sanguigni e tessuto nervoso.
  • Cavità pulpare. La cavità polpa, talvolta chiamato camera pulpare, è lo spazio all’interno della corona che contiene la polpa.

Corona

La corona di un dente è la porzione del dente che è visibile.

Esso contiene tre parti:

  • Corona anatomica. Questa è la parte superiore di un dente. Di solito è l’unica parte di un dente che si può vedere.
  • Smalto. Questo è lo strato più esterno di un dente. Come il tessuto più duro nel vostro corpo, aiuta a proteggere i denti dai batteri. Esso fornisce anche la forza in modo che i denti in grado di sopportare la pressione da masticare.
  • Dentina. Dentina è uno strato di tessuto mineralizzato appena sotto lo smalto. Si estende dalla corona giù attraverso il collo e la radice. Protegge i denti dal caldo e dal freddo.

Esplora il diagramma interattivo in 3-D qui sotto per saperne di più su denti.

I denti svolgono molte funzioni su base giornaliera, che li rende suscettibili a una varietà di condizioni.

cavità

Cavità dei denti sono piccoli fori provocati da un accumulo di batteri e acido sulla superficie di un dente. Non trattato di sinistra, possono crescere più in profondità il dente, raggiungendo alla fine la polpa. Cavità possono causare dolore, la sensibilità al caldo e al freddo, e possono portare a infezioni o di perdita dei denti.

pulpite

Pulpite riferisce a infiammazione della polpa, spesso a causa di una cavità non trattata. I sintomi principali sono il dolore estremo e sensibilità nel dente interessato. Esso può portare ad un’infezione, causando un ascesso nella radice del dente.

Malattia parodontale

La malattia parodontale è talvolta chiamato malattie gengivali. Si tratta di un’infezione delle gengive. I sintomi più comuni includono rosso, gonfio, sanguinamento, o gengive sfuggente. Può anche causare l’alito cattivo, il dolore, la sensibilità, e perdita dei denti. Il fumo, alcuni farmaci, e cattive condizioni di salute orale aumentano il rischio di malattie gengivali.

malocclusione

Malocclusione è il disallineamento dei denti. Ciò può causare affollamento, underbites o overbites. E ‘spesso ereditaria, ma suzione del pollice, uso a lungo termine di un ciuccio o bottiglie, influenzato o denti mancanti, e mal montaggio apparecchi dentali può anche causare. Malocclusione può essere corretto con bretelle.

Bruxismo

Bruxismo si riferisce a digrignare o stringere i denti. Le persone con bruxismo sono spesso inconsapevoli che essi hanno, e molte persone lo fanno solo quando dorme. Nel corso del tempo, il bruxismo può logorare lo smalto dei denti, causando danni e anche la perdita dei denti. Può anche causare denti, mascella e dolore all’orecchio. A seconda della gravità, può anche danneggiare la mascella e impedire che l’apertura e la chiusura corretta.

Ascesso

Un ascesso dente è una tasca di pus causate da un’infezione batterica. Può causare dolore del dente che si irradia alla mandibola, orecchio, o al collo. Altri sintomi di un ascesso includono la sensibilità dei denti, febbre, ingrossamento dei linfonodi o di gara, e gonfiore alle guance o il viso. Vedere un dentista o il medico subito se si pensa di avere un ascesso al dente. Se non trattata, l’infezione può diffondersi ai vostri seni o del cervello.

erosione dei denti

L’erosione dei denti è la ripartizione e la perdita di smalto causata da acido o frizione. Alimenti acidi e bevande, possono causare. Stomaco acido dalle condizioni gastrointestinali, come reflusso acido, può anche causare. Inoltre, a lungo termine secchezza della bocca può anche causare attrito, con conseguente erosione del dente. Comuni segni di erosione dei denti includono dolore, sensibilità, e scolorimento.

Tooth impaction

Dente occlusione accade quando non c’è abbastanza spazio per un nuovo dente di emergere, di solito a causa di sovraffollamento. E ‘comune a denti del giudizio , ma può verificarsi anche quando un dente da latte cade prima che il dente permanente è pronto ad entrare.

condizioni denti possono causare una varietà di sintomi, e non tutti sono evidenti.

Per fissare un appuntamento con il dentista se si nota uno qualsiasi dei seguenti sintomi:

  • mal di denti
  • dolore alla mascella
  • mal d’orecchie
  • sensibilità al calore e freddo
  • il dolore causato dall’oggetto cibi dolci e bevande
  • alito cattivo persistente
  • teneri o gonfie gengive
  • gengive rosse
  • sanguinamento delle gengive
  • denti sciolti
  • denti scoloriti
  • febbre

È possibile evitare molte condizioni denti per prendersi cura dei vostri denti. Seguire questi suggerimenti per mantenere i denti forti e sani:

  • spazzolare due volte al giorno con un dentifricio al fluoro
  • filo interdentale tra i denti una volta al giorno
  • sostituire lo spazzolino ogni tre mesi
  • andare in professionali pulizie dentali ogni sei mesi
  • limitare l’assunzione di alimenti zuccherati e bevande
  • se si fuma, si rivolga al medico di modi per smettere