Pubblicato in 25 September 2014

La Top 10 malattie più letale al mondo

Quando la gente pensa delle malattie più letali del mondo, le loro menti probabilmente saltare alla, quelli incurabili ad azione rapida che afferrare i titoli di volta in volta. Ma in realtà, molti di questi tipi di malattie non lo fanno Classificati tra i primi 10 cause di morte in tutto il mondo. Uno stimato56,4 milioni di persone scomparso in tutto il mondo nel 2015, e il 68 per cento di loro erano a causa di malattie che progredito lentamente.

Forse ancora più sorprendente è che molte delle malattie mortali sono parzialmente prevenibili. Fattori non prevenibili includono in cui una persona vive, l’accesso alle cure preventive, e la qualità dei servizi sanitari. Questi tutti fattore in rischio. Ma ci sono ancora passi ognuno può adottare per ridurre il loro rischio.

Continuate a leggere per vedere i primi 10 malattie che causano il maggior numero di morti in tutto il mondo, secondo il Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

cuoreCondividi su Pinterest

La malattia più letale al mondo è la malattia coronarica (CAD). Chiamato anche cardiopatia ischemica, CAD si verifica quando i vasi sanguigni che forniscono sangue al cuore si restringono. CAD non trattata può portare a dolore toracico, scompenso cardiaco, e aritmie.

Impatto del CAD in tutto il mondo

Anche se è ancora la principale causa di morte, i tassi di mortalità sono diminuiti in molti paesi europei e negli Stati Uniti. Ciò può essere dovuto a una migliore educazione alla salute pubblica, l’accesso all’assistenza sanitaria, e forme di prevenzione. Tuttavia, in molti paesi in via di sviluppo, i tassi di mortalità di CAD sono in aumento. Un arco aumentando la durata, i cambiamenti socio-economici, e fattori di rischio di stile di vita giocano un ruolo in questo aumento.

Fattori di rischio e la prevenzione

I fattori di rischio per CAD includono:

  • alta pressione sanguigna
  • colesterolo alto
  • fumo
  • storia familiare di CAD
  • diabete
  • essere sovrappeso

Parlate con il vostro medico se si dispone di uno o più di questi fattori di rischio.

È possibile impedire CAD con i farmaci e per mantenere una buona salute del cuore. Alcuni passi si possono adottare per ridurre il rischio includono:

  • esercitare regolarmente
  • il mantenimento di un peso sano
  • mangiare una dieta equilibrata che è a basso contenuto di sodio e ricca di frutta e verdura
  • evitando di fumare
  • bere solo con moderazione

Condividi su Pinterest

Un ictus si verifica quando un’arteria nel cervello è bloccato o perdite. Questo fa sì che le cellule del cervello di ossigeno-privato per iniziare morendo in pochi minuti. Nel corso di un ictus, si sente improvviso torpore e la confusione o che hanno difficoltà a camminare e vedere. Se non trattata, un colpo può causare disabilità a lungo termine.

Infatti, colpi è il principale causadi disabilità a lungo termine. Le persone che ricevono un trattamento entro 3 ore di avere un ictus sono meno probabilità di avere disabilità. IlCentri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC)segnala che il 93 per cento delle persone sapeva improvviso intorpidimento da un lato era un sintomo ictus. Ma solo il 38 per cento conosceva tutti i sintomi che potrebbero indurre a cercare cure d’emergenza.

Fattori di rischio e la prevenzione

I fattori di rischio per l’ictus sono:

  • alta pressione sanguigna
  • storia familiare di ictus
  • fumare, specialmente se combinata con i contraccettivi orali
  • essere afro-americano
  • essere donna

Alcuni fattori di rischio di ictus può essere ridotto con cura preventiva, farmaci, e cambiamenti dello stile di vita. In generale, abitudini di buona salute possono ridurre il rischio.

Metodi di prevenzione ictus possono includere il controllo della pressione arteriosa con farmaci o interventi chirurgici. Si dovrebbe anche mantenere uno stile di vita sano, con esercizio fisico regolare e una dieta sana che è a basso contenuto di sodio. Evitare di fumare e bere con moderazione, in quanto queste attività aumentano il rischio di ictus .

Condividi su Pinterest

Un’infezione respiratorio inferiore è un’infezione delle vie respiratorie e dei polmoni. Può essere dovuta a:

I virus di solito causano infezioni respiratorie inferiori. Possono anche essere causate da batteri. La tosse è il sintomo principale di un’infezione delle vie respiratorie inferiori. Si può anche sentire la dispnea, respiro affannoso, e una stretta sensazione nel tuo petto. infezioni delle basse vie respiratorie trattata può portare al fallimento e la morte di respirazione.

Impatto delle infezioni delle basse vie respiratorie in tutto il mondo

Fattori di rischio e la prevenzione

I fattori di rischio per l’infezione delle basse vie respiratorie sono:

  • l’influenza
  • cattiva qualità dell’aria o frequente esposizione a sostanze irritanti polmonari
  • fumo
  • un sistema immunitario debole
  • impostazioni per l’infanzia affollati, che colpisce principalmente i neonati
  • asma
  • HIV

Una delle migliori misure preventive si può prendere contro le basse infezioni respiratorie è quello di ottenere il vaccino antinfluenzale ogni anno. Le persone ad alto rischio di polmonite possono anche ottenere un vaccino. Lavarsi le mani regolarmente con acqua e sapone per eliminare i batteri trasmessi, soprattutto prima di toccare il viso e prima di mangiare. Stare a casa e riposare fino a quando si sente meglio se si dispone di un’infezione delle vie respiratorie, come riposo migliora la guarigione.

Condividi su Pinterest

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una prospettiva a lungo termine, malattia polmonare progressiva che rende difficile la respirazione. La bronchite cronica ed enfisema sono tipi di BPCO. Nel 2004, circa64 milioni di persone in tutto il mondo vivevano con BPCO.

Impatto della BPCO in tutto il mondo

Fattori di rischio e la prevenzione

I fattori di rischio per la BPCO comprendono:

  • fumare fumo o di seconda mano
  • irritanti polmonari come vapori chimici
  • storia di famiglia, con il gene AATD essendo legata alla BPCO
  • storia di infezioni respiratorie come un bambino

Non c’è alcuna cura per la BPCO, ma la sua progressione può essere rallentato con i farmaci. Il modo migliore per prevenire la BPCO sono per smettere di fumare ed evitare il fumo passivo e altre sostanze irritanti polmonari. Se si verificano sintomi della BPCO , ottenere un trattamento il più presto possibile aumentare la vostra prospettiva.

Condividi su Pinterest

Tumori delle vie respiratorie sono i tumori della trachea, della laringe, dei bronchi e dei polmoni . Le cause principali sono il fumo, fumo passivo, e le tossine ambientali. Ma inquinamenti domestici come combustibili e muffe contribuiscono.

Impatto dei tumori delle vie respiratorie in tutto il mondo

Uno studio 2015 riporta che rappresenta il cancro delle vie respiratorie per circa 4 milioni di morti ogni anno. Nei paesi in via di sviluppo, i ricercatori del progetto con un incremento 81- al 100 per cento nei tumori delle vie respiratorie a causa di inquinamento e il fumo. Molti paesi asiatici, in particolare India, usano ancora il carbone per cucinare. Emissioni di combustibili solidi rappresentano il 17 per cento delle morti per cancro al polmone negli uomini e il 22 per cento nelle donne.

Fattori di rischio e la prevenzione

Trachea, bronchi, e del polmone può colpire chiunque, ma sono più probabilità di influenzare coloro che hanno una storia di uso nè fumare. Altri fattori di rischio per questi tumori sono la storia familiare e l’esposizione a fattori ambientali, come i fumi di diesel.

Oltre a evitare fumi e prodotti del tabacco, non si sa se c’è qualsiasi altra cosa che si può fare per prevenire i tumori del polmone. Tuttavia, la diagnosi precoce può migliorare la vostra prospettiva e ridurre i sintomi del cancro delle vie respiratorie.

Condividi su Pinterest

Il diabete è un gruppo di malattie che colpiscono la produzione di insulina e l’uso. Nel diabete di tipo 1, il pancreas non è in grado di produrre insulina. La causa non è nota. Nel diabete di tipo 2, il pancreas non produce abbastanza insulina, o l’insulina non può essere utilizzato in modo efficace. Diabete di tipo 2 può essere causato da una serie di fattori, tra cui la cattiva alimentazione, mancanza di esercizio fisico, e di essere in sovrappeso.

Impatto del diabete in tutto il mondo

La gente in basso a paesi a medio reddito sono più probabilità di morire di complicazioni da diabete.

Fattori di rischio e la prevenzione

I fattori di rischio per il diabete sono:

  • eccesso di peso corporeo
  • alta pressione sanguigna
  • età avanzata
  • Non esercitare regolarmente
  • una dieta non sana

Mentre il diabete non è sempre evitabile, è possibile controllare la gravità dei sintomi da esercizio fisico regolare e il mantenimento di una buona alimentazione. Aggiungendo più fibra alla vostra dieta può aiutare con il controllo la glicemia.

Condividi su Pinterest

Quando si pensa di malattia di Alzheimer o demenza, si potrebbe pensare ad una perdita di memoria, ma non si potrebbe pensare a una perdita di vite umane. La malattia di Alzheimer è una malattia progressiva che distrugge la memoria e interrompe le normali funzioni mentali. Questi includono il pensiero, il ragionamento, e il comportamento tipico.

La malattia di Alzheimer è il tipo più comune di demenza - 60 a 80 per cento dei casi di demenza sono infatti il morbo di Alzheimer. La malattia inizia causando problemi di memoria lievi, difficoltà a ricordare le informazioni, e scivola in raccoglimento. Nel corso del tempo, tuttavia, la malattia progredisce e non si può avere la memoria di grandi periodi di tempo. Un 2014 studio ha trovato che il numero di morti negli Stati Uniti a causa della malattia di Alzheimer può essere maggiore di quanto riportato.

Fattori di rischio e la prevenzione

Fattori di rischio per la malattia di Alzheimer sono:

  • essendo più di 65 anni
  • una storia familiare della malattia
  • ereditando i geni per la malattia dai vostri genitori
  • decadimento cognitivo lieve esistente
  • Sindrome di Down
  • stile di vita malsano
  • essere donna
  • precedente trauma cranico
  • essendo spento da una comunità o avendo impegno poveri con altre persone per periodi di tempo prolungati

Non c’è attualmente un modo per prevenire la malattia di Alzheimer. Le ricerche non sono chiare perché alcune persone sviluppano e altri no. Mentre lavorano per capire questo, stanno anche lavorando per trovare le tecniche di prevenzione.

Una cosa che può essere utile nel ridurre il rischio di malattia è una dieta sana per il cuore. Una dieta che è ricca di frutta e verdura, a basso contenuto di grassi saturi da carne e latticini, e ad alto contenuto di fonti di grassi buoni come noci, olio d’oliva e pesce magro possono aiutare a ridurre il rischio di più di una semplice malattia di cuore - possono proteggere il cervello dal morbo di Alzheimer, anche.

Condividi su Pinterest

La diarrea è quando si passa tre o più perdita di feci in un giorno. Se la diarrea dura più di un paio di giorni, il corpo perde troppa acqua e sale. Questo fa sì che la disidratazione, che può portare alla morte. La diarrea è di solito causata da un virus intestinale o batteri trasmessi attraverso acqua o cibo contaminati. E ‘particolarmente diffusa in via di sviluppo con cattive condizioni sanitarie.

Impatto delle malattie diarroiche di tutto il mondo

malattie diarroiche è il seconda causa all’iniziodi morte nei bambini di età inferiore ai 5 anni. Circa 760.000 bambini muoiono per malattie diarroiche di ogni anno.

Fattori di rischio e la prevenzione

I fattori di rischio per le malattie diarroiche sono:

  • che vivono in una zona con cattive condizioni sanitarie
  • non ha accesso ad acqua pulita
  • l’età, con i bambini è il più probabile che si verifichino gravi sintomi di malattie diarroiche
  • malnutrizione
  • un sistema immunitario indebolito

Secondo l’UNICEF , il miglior metodo di prevenzione sta praticando una buona igiene. Buone tecniche di lavaggio delle mani può ridurre l’incidenza di malattie diarroiche del 40 per cento. Migliorata la sanificazione e la qualità dell’acqua, nonché l’accesso a un intervento medico precoce può anche aiutare a prevenire le malattie diarroiche.

Condividi su Pinterest

La tubercolosi (TB) è una malattia polmonare causata da un batterio chiamato Mycobacterium tuberculosis . È un batterio airborne curabile, sebbene alcuni ceppi sono resistenti ai trattamenti convenzionali. TB è una delle principali cause di morte nelle persone che hanno l’HIV. Di35 per cento dei decessi HIV-correlati sono causa di tubercolosi.

Impatto della tubercolosi in tutto il mondo

I casi di tubercolosi sono caduti 1,5 per cento ogni anno a partire dal 2000. L’obiettivo è quello di finire la tubercolosi entro il 2030.

Fattori di rischio e la prevenzione

I fattori di rischio per la tubercolosi sono:

  • diabete
  • infezione da HIV
  • un peso corporeo inferiore
  • vicinanza agli altri con la tubercolosi
  • l’uso regolare di alcuni farmaci come i corticosteroidi o farmaci che sopprimono il sistema immunitario

La migliore prevenzione contro la tubercolosi è quello di ottenere il vaccino bacillo di Calmette-Guerin (BCG). Questo è comunemente dato ai bambini. Se pensate che siete stati esposti a batteri della tubercolosi, si può iniziare a prendere un trattamento farmaco chiamato chemioprofilassi per ridurre la probabilità di sviluppare la malattia.

Condividi su Pinterest

Cirrosi è il risultato di cronica o cicatrici a lungo termine e danni al fegato. Il danno può essere il risultato di una malattia renale, o può essere causato da condizioni come l’epatite e alcolismo cronico. Un fegato sano filtra le sostanze nocive dal tuo sangue e invia il sangue sano nel vostro corpo. Come sostanze danneggiare il fegato, forme tessuto cicatriziale. Come più forme tessuto cicatriziale, il fegato deve lavorare di più per funzionare correttamente. In definitiva, il fegato può smettere di funzionare.

Fattori di rischio e la prevenzione

Fattori di rischio per la cirrosi sono:

  • l’uso cronico di alcol
  • accumulo di grasso intorno al fegato (steatosi epatica non alcolica)
  • epatite virale cronica

Stare lontano da comportamenti che possono portare a danni al fegato per aiutare a prevenire la cirrosi. A lungo termine l’uso di alcool e l’abuso è una delle principali cause di cirrosi, in modo da alcool evitando può aiutare a prevenire danni. Allo stesso modo, si può evitare di steatosi epatica non alcolica mangiando una dieta che è sana, ricca di frutta e verdura, e basso contenuto di zuccheri e grassi. Infine, è possibile ridurre la probabilità di contrarre l’epatite virale utilizzando la protezione durante il sesso ed evitando la condivisione di tutto ciò che potrebbe avere tracce di sangue. Questo include aghi, rasoi, spazzolini da denti, e altro ancora.

Mentre morti per alcune malattie sono aumentati, quelli di condizioni più gravi sono anche diminuito. Alcuni fattori, come ad esempio una durata della vita in aumento, naturalmente, aumentare l’incidenza di malattie come il CAD, ictus e malattie cardiache. Ma molte delle malattie in questo elenco sono prevenibile e curabile. Come la medicina continua ad avanzare e l’educazione alla prevenzione cresce, possiamo vedere una riduzione dei tassi di mortalità per queste malattie.

Un buon approccio per ridurre il rischio di una qualsiasi di queste condizioni è di vivere uno stile di vita sano con una buona alimentazione e l’esercizio fisico. Evitare di fumare e bere con moderazione può anche aiutare. Per le infezioni batteriche o virali, corretto lavaggio delle mani può aiutare a prevenire o ridurre il rischio.