Pubblicato in 19 October 2017

Misgendering: che cos'è e perché è nocivo?

Per le persone che sono transgender, non binari, o non conformi genere, che entrano in loro autentica di genere può essere un passo importante e affermando nella vita.

A volte, la gente continua a fare riferimento a una persona che è transgender, non binari, o di genere non conforme usando termini relativi al modo in cui identificati prima transizione.

Questo è noto come misgendering.

Misgendering si verifica quando si intenzionalmente o meno riferirsi ad una persona, si riferiscono a una persona, o di usare il linguaggio per descrivere una persona che non si allinea con il loro sesso affermata. Ad esempio, facendo riferimento a una donna come “lui” o chiamando il suo un “ragazzo” è un atto di misgendering.

Ci sono una serie di motivi per cui misgendering accade.

Ad esempio, le persone possono notare che una persona ha caratteristiche sessuali primario o secondario e fare ipotesi sul genere di quella persona.

Questo include una persona di:

  • peli facciali o mancanza
  • estensione vocale alta o bassa
  • petto o al seno il tessuto o la loro mancanza
  • genitali

Misgendering può verificarsi anche in situazioni in cui vengono utilizzate le identificazioni di governo. Il rapporto del Transgender Law Center su come cambiare gli indicatori di genere rivela che in alcuni stati non è possibile cambiare il vostro genere sui documenti quali patenti di guida e certificati di nascita. E in alcuni stati, è necessario aver subito interventi chirurgici specifici al fine di farlo.

Secondo il Centro Nazionale per il 2015 US Trans Survey Transgender Equality, solo l’11 per cento delle persone intervistate hanno avuto il loro genere elencato su tutti i loro ID di governo. Il 67 per cento non ha avuto alcun ID con il loro sesso affermata elencati.

In scenari in cui devono essere presentati gli ID di governo - come ad esempio presso gli uffici governativi, nelle scuole, negli ospedali e - le persone che non hanno cambiato i loro indicatori di genere possono essere soggetti a misgendering. In molti casi, le persone fanno ipotesi circa il loro genere in base a ciò che è quotata sul loro ID.

Naturalmente, misgendering può anche essere un atto deliberato. Le persone che hanno convinzioni discriminatorie e le idee circa la comunità trans possono utilizzare misgendering come una tattica per molestie e il bullismo. Ciò è dimostrato dal 2015 Stati Uniti Trans Survey, che ha trovato che il 46 per cento degli intervistati ha sperimentato molestie verbali a causa della loro identità, e il 9 per cento era stato aggredito fisicamente.

Misgendering può avere conseguenze negative per l’autostima di una persona transgender e la salute mentale.

Un 2014 studio sulla rivista Sé e identità, ha chiesto le persone transgender le loro esperienze con l’Essere misgendered.

Ricercatori hanno scoperto che:

  • 32,8 per cento dei partecipanti ha riferito sensazione molto stigmatizzata quando misgendered.
  • Genderqueer gente, e le persone che avevano preso un minor numero di passaggi nel processo di transizione, sono stati più probabilità di essere misgendered.
  • Coloro che sono stati misgendered più frequentemente hanno ritenuto che la loro identità è stata molto importante, ma esperto bassa autostima intorno al loro aspetto.
  • Avevano anche un senso ridotto di forza e continuità nella loro identità.

“Dove sono a scuola ora ci sono modo meno trans e non binari gente, nessuna comunità trans visibile, e mentre la nostra formazione netto iscritti un video su pronomi, nessuno dei miei professori o colleghi hanno mai chiesto quali sono le mie pronomi sono,” N. , 27, ha detto. “Quando qualcuno mi misgenders a scuola ottengo solo questo shock di tensione dolorosa tutto il mio corpo.”

Quando si misgender qualcuno, anche correre il rischio di gita loro ad altre persone. Non è mai giusto o la responsabilità di una persona che è transgender senza il loro esplicito consenso di nessuno. E ‘proprio di una persona trans e loro solo di dire agli altri di destra che sono transgender, a seconda che essi desiderano essere fuori o no.

Outing una persona trans non è solo mancanza di rispetto dei loro confini, ma può anche provocare quella persona sperimentando le molestie e le discriminazioni.

E, la discriminazione è una questione importante per la comunità trans. 2015 US Trans Survey trovato queste statistiche allarmanti:

  • Il 33 per cento delle persone trans intervistate ha avuto almeno un’esperienza di discriminazione quando cerca di cure mediche.
  • Il 27 per cento degli intervistati ha riferito una qualche forma di discriminazione sul lavoro, se è stato di essere licenziato, maltrattato al lavoro, o no assunto a causa della loro identità.
  • Il 77 per cento di persone che erano in K-12, e il 24 per cento di coloro che erano fuori in un college o scuola professionale, con esperienza maltrattamenti in tali impostazioni.

Per molti - anche se non tutte - le persone che sono trans, un cambiamento nella pronomi è una parte affermando del processo di transizione. Si può aiutare una persona trans e le persone nella loro vita iniziare a vedere loro come loro sesso affermata. Ottenere i pronomi di una persona sbagliata è un esempio abbastanza comune misgendering.

I pronomi sono termini che usiamo per descrivere se stessi in terza persona al posto del nostro nome.

Questi possono includere:

  • lui / lui / la sua
  • lei / lei / lei
  • essi / loro / loro
  • pronomi di genere neutro, come ze / hir / Hirs

Mentre c’è stata qualche polemica intorno all’uso di genere neutro pronomi - in particolare l’uso di essi / loro / loro come un pronome singolare al contrario di un plurale uno - l’accettazione pubblica del singolare “loro” è cresciuta negli ultimi anni.

Merriam-Webster è uscito a sostegno della singolare “che” nel 2016, e l’American Society dialettica, un gruppo di linguisti professionisti, hanno votato il loro 2015 “ Word of the Year ”.

Per fortuna, tutto quello che dovete fare per farlo bene è chiedere! Essere sicuri di offrire i propri pronomi quando si esegue.

Nota dell’autore Ci si sente spesso difficile chiedere alle persone di utilizzare i pronomi corrette per me, soprattutto perché io uso che / li / loro. Le persone tendono a spingere indietro o lottare per effettuare la regolazione. Ma, quando la gente ottiene bene, mi sento veramente affermato nella mia identità non binari. Mi sento visto.

Fermare i propri comportamenti misgendering e incoraggiando gli altri a farlo è un modo semplice ed efficace per sostenere le persone trans nella vostra vita.

Qui ci sono alcune cose che puoi fare per prevenire misgendering e affermare l’identità di una persona:

1. Non fare ipotesi .

Si potrebbe pensare di sapere come qualcuno identifica, ma non si può mai sapere con certezza a meno che non si chiede.

2. Chiedi sempre quali parole si dovrebbe usare!

È possibile chiedere alle persone specificamente o chiedere alle persone che conoscono una data persona. In alternativa, si può semplicemente prendere l’abitudine di chiedere tutti i pronomi e termini che usano per se stessi.

3. Utilizzare il nome giusto e pronomi per le persone trans nella vostra vita.

Si dovrebbe fare questo tutto il tempo, non solo quando sono in giro. Questo segnala il modo corretto di fare riferimento ai vostri amici trans ad altre persone. Aiuta anche ci si abitua a dire la cosa giusta.

4. Evitare di utilizzare il linguaggio di genere per parlare o descrivere le persone a meno che non si sa che è la lingua che preferisce una particolare persona.

Esempi del linguaggio di genere includono:

  • onorifici, come “signore” o “signora”
  • termini come “signore”, “ragazzi” o “signore e signori” per riferirsi a un gruppo di persone
  • aggettivi tipicamente di genere, come “bello” e “bello”

Pratica usando questi termini e forme di indirizzo invece di genere neutro. Si può dire cose come “il mio amico” invece di “signore” o “signora”, e si riferiscono a gruppi di persone come “gente”, “tutti voi,” o “ospiti”.

5. Non predefinito al linguaggio neutro rispetto al genere se si sa come una persona vuole essere affrontate.

Può sembrare utilizzando il singolare “loro” per descrivere ognuno è una scommessa sicura, e, talvolta, che in realtà è un buon modo per navigare in un situazione in cui siete incerti come una persona identifica. Ma, è importante rispettare la volontà di persone che hanno specifico linguaggio di genere che vogliono l’uso.

6. Evitare l’uso di lingua passiva.

Invece didicendo: “X identifica come una donna” o “Y preferisce lui / lei / i suoi pronomi”, dicono cose come “X è una donna” o “pronomi di Y sono lui / lei / la sua.”

Alla fine della giornata, so che va bene per fare un errore qua e là fino a quando non si fanno l’abitudine di esso. Se fate un errore, basta chiedere scusa e andare avanti.

“Se hai bisogno di correggere da soli, farlo e andare avanti”, ha detto Louis, un 29-year-old persona non binari. “Non scusarti abbondantemente a meno che questo è ciò che l’altra persona vuole. Non è compito della persona trans di accettare le tue scuse o farvi sentire meglio per la vostra loro misgendering.”

Misgendering è una questione difficile per la gente trans. È possibile mostrare il sostegno e la compassione per le persone transgender nella tua vita e nella tua comunità per essere consapevoli della vostra partecipazione ad essa e prendendo questi semplici passi per evitare di farlo.


KC Clements è una strana, scrittore non binario con sede a Brooklyn, NY. Il loro lavoro si occupa queer e l’identità trans, il sesso e la sessualità, salute e benessere dal punto di vista positiva del corpo, e molto altro ancora. Si può tenere il passo con loro visitando il loro sito web , o la ricerca su Instagram e Twitter .

Tag: Salute,