Pubblicato in 13 November 2017

Segni e sintomi di ictus

Un ictus è un’emergenza grave che richiede cure mediche immediate. Strokes sono pericolosi per la vita e possono causare invalidità permanente, in modo da cercare aiuto subito se si sospetta che una persona cara sta avendo un ictus.

Il tipo più comune di ictus è un ictus ischemico. Questi si verificano quando un coagulo di sangue o di blocchi di massa del flusso di sangue al cervello. Il cervello ha bisogno di sangue e ossigeno per funzionare correttamente. Quando non c’è abbastanza flusso di sangue, le cellule cominciano a morire. Questo può portare a danni permanenti al cervello.

Quanto più a lungo che serve per riconoscere i segni di un ictus e raggiungere l’ospedale, maggiore è la probabilità di invalidità permanente. azione precoce e di intervento è estremamente importante e può provocare il miglior risultato possibile.

Se si ha familiarità con segni e sintomi di ictus, ecco ciò che è necessario guardare per.

1. Difficoltà a parlare ea capire la lingua

Un ictus può influenzare la capacità di esprimere e comprendere il linguaggio. Se una persona cara sta vivendo un ictus, che possono avere difficoltà a parlare o spiegare se stessi. Essi possono lottare per trovare le parole giuste, o le loro parole possono essere impastata o il suono choppy. Come si parla con questa persona, possono anche sembrare confuso e incapace di comprendere quello che stai dicendo.

2. Paralisi o debolezza

Tratti possono verificarsi su un lato del cervello o entrambi i lati del cervello. Nel corso di un ictus, alcuni individui avvertono debolezza muscolare o paralisi. Se si guarda a questa persona, una parte del loro volto può apparire cadenti. Il cambiamento di aspetto può essere appena percettibile, in modo da chiedere alla persona di sorridere. Se sono in grado di formare un sorriso su un lato del loro volto, questo può indicare un ictus.

Inoltre, chiedere alla persona di alzare entrambe le braccia. Se non sono in grado di sollevare una delle loro armi a causa di intorpidimento, debolezza o paralisi, consultare un medico. Una persona avente un ictus può anche inciampare e cadere a causa di debolezza o paralisi su un lato del loro corpo.

Tenete a mente che i loro arti non possono andare completamente insensibile. Al contrario, essi possono lamentare una sensazione di formicolio. Questo può verificarsi con problemi nervosi pure, ma può anche essere un segno di ictus - specialmente quando la sensazione è diffuso su un lato del corpo.

3. Difficoltà a camminare

Strokes colpiscono persone in modo diverso. Alcune persone sono in grado di parlare o comunicare, ma possono camminare. D’altra parte, un’altra persona che abbia un ictus può essere in grado di parlare normalmente, ma non sono in grado di camminare o stare in piedi a causa della scarsa coordinazione o debolezza in una gamba. Se una persona cara è improvvisamente in grado di mantenere il loro equilibrio o camminare come avviene normalmente, cercare aiuto immediato.

4. Problemi di visione

Se si sospetta che una persona cara sta avendo un ictus, chiedere informazioni su eventuali cambiamenti nella loro visione. Un ictus può causare visione sfocata o visione doppia, o la persona può perdere completamente la visione in uno o entrambi gli occhi.

5. mal di testa intenso

A volte, un colpo può imitare un forte mal di testa. A causa di questo, alcune persone non cercano un medico subito. Possono assumere stanno avendo un attacco di emicrania e hanno bisogno di riposare.

Mai ignorare un improvviso, forte mal di testa, soprattutto se il mal di testa è accompagnato da vomito, vertigini, o alla deriva dentro e fuori della coscienza. Se avere un ictus, la persona può descrivere il mal di testa come diverso o più intenso di mal di testa che hanno avuto in passato. Un mal di testa causato da un ictus anche verificarsi improvvisamente senza una ragione nota.

l’asporto

E ‘importante notare che, mentre i sintomi di cui sopra possono verificarsi con altre condizioni, un segno rivelatore di un ictus è che i sintomi si verificano all’improvviso.

Un colpo è imprevedibile e può verificarsi senza preavviso. Una persona potrebbe essere ridendo e parlando un minuto, e incapace di parlare o stare da soli il minuto successivo. Se qualcosa sembra fuori dal comune con la persona amata, chiedere aiuto immediatamente invece di guidare la persona in ospedale. Per ogni minuto che il loro cervello non riceve un adeguato flusso di sangue e di ossigeno, la capacità di riconquistare pienamente il loro discorso, la memoria, e il movimento diminuisce.