Pubblicato in 2 October 2017

Come il cancro del fegato si diffonde

Outlook e opzioni di trattamento per il cancro al fegato dipendono da una varietà di fattori, tra cui fino a che punto si è diffuso.

Ulteriori informazioni su come si diffonde cancro al fegato, i test utilizzati per determinare questo, e cosa significa ogni fase.

Come si diffonde il cancro del fegato?

Le cellule nei nostri corpi hanno un sistema regolamentato di crescita e la divisione. Nuove cellule si formano per sostituire le cellule anziane come muoiono. Occasionali risultati danno del DNA in produzione anormale delle cellule. Ma il nostro sistema immunitario fa un buon lavoro di tenerli sotto controllo. E ‘un sistema che ci serve bene.

Le cellule tumorali non seguono queste regole. Parte della loro anomalia è che essi continuano a riprodursi anche se vecchie cellule non stanno morendo fuori.

Questa crescita incontrollata di cellule anormali è ciò che forma un tumore. E perché tengono la riproduzione, possono metastatizzare (spread) a livello locale e in sedi lontane.

Il cancro del fegato, come altri tipi di cancro, può diffondersi in tre modi.

  • Attraverso il tessuto. Le cellule tumorali si staccano dal tumore primario nel fegato e formano nuovi tumori nei tessuti circostanti.
  • Nel sistema linfatico. Le cellule tumorali si fanno strada nel linfonodi vicini. Una volta nel sistema linfatico, le cellule tumorali possono essere trasportati in altre zone del corpo.
  • Attraverso il sistema circolatorio. Le cellule tumorali entrano nel flusso sanguigno, che li porta in tutto il corpo. Ovunque lungo la strada, essi possono stabilire nuovi tumori e continuare a crescere e diffondersi.

Non importa dove si formano i vostri tumori metastatici, è ancora il cancro al fegato e verrà trattato come tale.

Che cosa significano le fasi del cancro al fegato significano?

Non ci sono test di screening di routine per il cancro del fegato. Perché non sempre causa segni o sintomi nelle prime fasi, tumori del fegato possono crescere piuttosto grande prima di essere scoperto.

Il cancro del fegato è messo in scena utilizzando il sistema “TNM”:

  • T (tumore) indica la dimensione del tumore primario.
  • N (nodi) descrive coinvolgimento linfonodale.
  • M (metastasi) rappresenta se e in che misura il cancro si è metastatizzato.

Una volta che questi fattori sono noti, il medico può assegnare il cancro una fase da 1 a 4, con la fase 4 è il più avanzato. Queste fasi possono dare un’idea generale di cosa aspettarsi.

Quando si tratta di trattamento, i medici a volte classificano cancro al fegato a seconda che esso può essere rimosso chirurgicamente:

  • Potenzialmente resecabile o trapiantabili. Il cancro può essere completamente rimosso in chirurgia, o siete un buon candidato per un trapianto di fegato.
  • Non resecabile. Il tumore non è diffuso fuori del fegato, ma non può essere completamente rimosso o. Ciò può essere dovuto al cancro è trovato tutto il fegato o è troppo vicino alle arterie principali, vene, o altre strutture importanti come i dotti biliari.
  • Inutilizzabile solo con malattia locale. Il tumore è piccolo e non si è diffuso, ma non sei un buon candidato per la chirurgia del fegato. Ciò può essere perché il fegato non è sufficiente o perché si hanno altri problemi di salute che renderebbero l’intervento troppo rischioso sano.
  • Avanzate. Il tumore si è diffuso al di là del fegato nel sistema linfatico o ad altri organi. E ‘inutilizzabile.

cancro al fegato ricorrente è il cancro che è tornato dopo aver completato il trattamento.

Qual è la differenza tra stadio clinico e stadio patologico?

L’esame fisico, test di imaging, gli esami del sangue, e la biopsia possono essere utilizzati per mettere in scena il cancro del fegato. Questa fase è chiamata la fase clinica, ed è utile nella scelta del giusto tipo di trattamento.

Lo stadio patologico è più preciso la fase clinica. Esso può essere determinato solo dopo l’intervento chirurgico. Durante la procedura, il chirurgo può vedere se c’è più cancro che potrebbe essere visto nei test di imaging. linfonodi vicini possono anche essere controllati per le cellule tumorali per fornire un quadro più completo. La fase patologica può o non può differire dalla fase clinica.

Quali sono i test in grado di dimostrare se il cancro del fegato si sta diffondendo?

Una volta diagnosticato un cancro al fegato, il medico cercherà di determinare lo stadio, che ti consente di sapere quanto avanzato sia.

In base ai sintomi e risultati di un esame fisico, il medico sceglierà i test di imaging appropriate per rilevare i tumori supplementari. Alcuni di questi sono:

  • tomografia computerizzata (CT scan, precedentemente denominato TAC)
  • la risonanza magnetica (MRI)
  • positroni tomografia ad emissione (PET)
  • Raggi X
  • ultrasuono
  • una biopsia del tumore, che può aiutare a determinare il modo aggressivo il cancro è e se è probabile che si diffonda rapidamente

Se hai completato il trattamento, questi test possono essere utilizzati per verificare la presenza di recidiva.