Pubblicato in 17 April 2018

Tubercolosi

La tubercolosi (TB), una volta chiamato il consumo, è una malattia altamente infettiva che colpisce principalmente i polmoni.

Secondo il Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), È una delle prime 10 cause di morte nel mondo, uccidendo 1,7 milioni di persone nel 2016.

TB è più comune nei paesi in via di sviluppo, ma secondo la Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC), Oltre 9.000 casi sono stati segnalati negli Stati Uniti nel 2016.

La tubercolosi è di solito prevenibile e curabile sotto le giuste condizioni.

Alcune persone sono infettati con i batteri della tubercolosi, ma non si verificano i sintomi. Questa condizione è nota come tubercolosi latente. TB può rimanere latente per anni prima di sviluppare in TBC attiva.

TB attiva causa tipicamente molti sintomi che sono più comunemente correlati al sistema respiratorio, incluse tossire sangue o espettorato (catarro). Si può verificare una tosse che dura per più di tre settimane e il dolore quando si tossisce o con la normale respirazione.

Altri sintomi includono:

Mentre TB di solito colpisce i polmoni , ma può colpire anche altri organi, come i reni, colonna vertebrale, del midollo osseo e del cervello. I sintomi variano a seconda di quale organo è infetto. Ad esempio, la tubercolosi dei reni può causare a urinare sangue .

Secondo CHI, Oltre il 95 per cento di tutti i decessi legati alla casi di tubercolosi si verificano in paesi a basso e medio reddito.

Le persone che fanno uso di tabacco o di abuso di droghe o alcool a lungo termine sono più probabilità di ottenere TB attiva, come lo sono le persone con diagnosi di HIV e di altre questioni del sistema immunitario. La tubercolosi è la principale causa di morte di persone che sono HIV-positivi, secondoCHI. Altri fattori di rischio per ottenere la malattia di tubercolosi attiva includono:

I farmaci che sopprimono il sistema immunitario può anche mettere le persone a rischio di sviluppare la malattia tubercolosi attiva, in particolare farmaci che aiutano a prevenire il rigetto di trapianto di organi. Altri farmaci che aumentano il rischio di contrarre la tubercolosi sono quelli presi per il trattamento di:

In viaggio verso le regioni dove i tassi di TB sono alti aumenta anche il rischio di contrarre l’infezione. Queste regioni sono:

  • Africa sub-sahariana
  • India
  • Messico e altri paesi dell’America Latina
  • Cina e molti altri paesi asiatici
  • parti della Russia e di altri paesi dell’ex Unione Sovietica
  • isole del Sud-Est asiatico
  • Micronesia

Secondo la Mayo Clinic , molti gruppi a basso reddito negli Stati Uniti hanno un accesso limitato alle risorse necessarie per diagnosticare e trattare la tubercolosi, mettendoli a maggiore rischio di malattia tubercolare attiva. Le persone che sono o sono stati senza casa o in carcere sono ad un rischio maggiore di sviluppare la tubercolosi.

Un batterio chiamato Mycobacterium tuberculosis provoca la tubercolosi. Ci sono una varietà di ceppi di tubercolosi, e alcuni sono diventati resistenti ai farmaci.

TB batteri vengono trasmessi attraverso le goccioline infette nell’aria. Una volta che sono in aria, un’altra persona vicina li può inalare. Una persona che ha la tubercolosi può essere trasmessa tramite i batteri:

  • starnuti
  • tosse
  • A proposito di
  • cantando

Le persone con ben funzionanti sistema immunitario non possono presentare sintomi di tubercolosi, anche se sono infettati con i batteri. Questo è noto come infezione TB latente o inattivo. SecondoCHI, Circa un quarto della popolazione mondiale ha la tubercolosi latente.

TB latente non è contagiosa, ma può diventare una malattia attiva nel corso del tempo. TBC attiva può fare voi e gli altri malati.

test cutaneo

Il medico può utilizzare un purificato test cutaneo derivato proteico (PPD) per determinare se sei stato infettato con il batterio della tubercolosi.

Per questo test, il medico inietta 0,1 millilitro di PPD (una piccola quantità di proteine) sotto lo strato superiore della pelle. Tra due e tre giorni dopo, è necessario tornare all’ufficio del vostro medico per avere i risultati di lettura. Se c’è un guardolo sulla pelle più di 5 millimetri (mm) in termini di dimensioni in cui è stato iniettato il PPD, si può essere TB-positivi. Questo test vi dirà se si dispone di un’infezione tubercolare; non ti dire se si dispone di TBC attiva.

Le reazioni tra i 5 a 15 mm di dimensioni possono essere considerati positivi a seconda di fattori di rischio, la salute e la storia medica. Tutte le reazioni più di 15 mm sono considerati positivi indipendentemente da fattori di rischio.

Tuttavia, il test non è perfetto. Alcune persone non rispondono alla prova, anche se hanno la tubercolosi, e gli altri rispondere alla prova e non hanno la tubercolosi. Le persone che hanno recentemente ricevuto il vaccino contro la tubercolosi può risultare positivo, ma non hanno l’infezione TB.

esame del sangue

È medico può utilizzare un test del sangue per dare seguito ai risultati della pelle TB. Il test del sangue può anche essere preferibile rispetto al test cutaneo con determinate condizioni di salute o per gruppi specifici di persone. Le analisi del sangue due TB attualmente approvati negli Stati Uniti sono Quantiferon e T-Spot. esami del sangue risultati sono riportati come positivi, negativi o indeterminati. Come il test cutaneo, il test del sangue non può indicare se non si dispone di TBC attiva.

Radiografia del torace

Se il test cutaneo o del sangue è positivo, è probabile che verrà inviato per una radiografia del torace , che si presenta per certi piccole macchie nei polmoni. Queste macchie sono un segno di infezione da TBC e indicano che il vostro corpo sta cercando di isolare i batteri della tubercolosi. Se la radiografia del torace è negativo, è probabile che la tubercolosi latente. E ‘anche possibile i risultati del test erano errati e altri test può essere necessario.

Se il test indica la presenza di TBC attiva, si inizierà il trattamento per la tubercolosi attiva. In caso contrario, è probabile che sia necessario essere trattati per la tubercolosi latente per evitare che i batteri di riattivare e rendere voi e gli altri malati in futuro.

altri test

Il medico può anche prescrivere esami sul vostro espettorato o muco, estratti dalle profondità all’interno dei polmoni, per verificare la presenza di batteri della tubercolosi. Se il vostro espettorato test positivo, questo significa che si può contagiare gli altri con i batteri della tubercolosi e deve indossare una maschera speciale fino al trattamento dopo aver iniziato i test e dell’espettorato negativo per la tubercolosi.

Altri test, come una TAC delle biopsie torace, broncoscopia, o polmonari possono essere necessari se gli altri risultati del test rimangono poco chiari.

Molte infezioni batteriche sono trattate con antibiotici per una settimana o due, ma tubercolosi è diverso. Le persone con diagnosi di TBC attiva in genere hanno a prendere una combinazione di farmaci per sei-nove mesi. Il ciclo completo di trattamento deve essere completato. In caso contrario, è altamente probabile un’infezione TB potrebbe tornare. Se non ricorrono TB, può essere resistente ai farmaci precedenti ed essere molto più difficile da trattare.

Il medico può prescrivere più farmaci perché alcuni ceppi di tubercolosi resistenti a certi tipi di droga. Le combinazioni più comuni di farmaci per la TBC attiva includono:

  • isoniazide
  • etambutolo (Myambutol)
  • pirazinamide
  • rifampicina (Rifadin, Rimactane)
  • rifapentina (Priftin)

Questi farmaci particolari possono influenzare il fegato, in modo da persone che assumono farmaci di tubercolosi dovrebbero essere consapevoli dei sintomi del fegato-lesioni, come ad esempio:

  • perdita di appetito
  • urine scure
  • febbre che dura più di tre giorni
  • nausea o vomito inspiegabili
  • ittero o ingiallimento della pelle
  • dolore addominale

Informare il vostro medico immediatamente se si verifica uno di questi sintomi. Si dovrebbe anche avere la funzione del fegato controllata con frequenti analisi del sangue durante l’assunzione di questi farmaci.

Il trattamento per la tubercolosi può avere successo, data la persona che prende tutto il farmaco come diretto e ha accesso a cure mediche adeguate.

Se la persona infetta ha altre malattie, può essere più difficile da trattare la tubercolosi attiva. Ad esempio, l’HIV colpisce il sistema immunitario e indebolisce la capacità del corpo di combattere la tubercolosi e altre infezioni.

Altre infezioni, malattie e condizioni di salute possono complicare un’infezione da TBC, come insufficiente accesso alle cure mediche. In generale, la diagnosi precoce e il trattamento, tra cui un corso completo di antibiotici, offrono la migliore possibilità per curare la tubercolosi.

La maggior parte delle persone in regioni ad alto rischio in tutto il mondo ricevono le vaccinazioni di tubercolosi come i bambini. Il vaccino è chiamato Bacillus Calmette-Guerin o BCG, e protegge contro solo alcuni ceppi di TBC. Il vaccino non è comunemente dato negli Stati Uniti.

Avere i batteri TB non significa necessariamente che si hanno sintomi di TB attiva. Se si ha l’infezione e non mostrano sintomi, probabilmente hai la tubercolosi latente. Il medico può raccomandare un corso breve di antibiotici per evitare che in via di sviluppo in TBC attiva. comuni farmaci per la tubercolosi latente includono isoniazide, rifampicina e rifapentina, che possono avere bisogno di essere preso per tre a nove mesi, a seconda dei farmaci e combinazioni utilizzate.

Le persone che sono stati diagnosticati con TB attiva dovrebbe evitare la folla fino a quando non sono più contagiosi. SecondoCHI, Le persone con TBC attiva possono infettare 10 a 15 persone attraverso lo stretto contatto all’anno se non si prendono precauzioni.

Le persone che sono infettati con tubercolosi attiva dovrebbero indossare una maschera chirurgica, noto come un respiratore, per mantenere le particelle TB di diffondersi attraverso l’aria.

E ‘meglio che una persona con tubercolosi attiva evitare il contatto con gli altri e di continuare fino a che indossa una maschera istruzioni diverse dal loro medico.