Pubblicato in 19 April 2017

Curcuma per la pelle: è benefico?

Per centinaia di anni, le persone di tutto il mondo hanno collegato la curcuma alle proprietà curative e benefici cosmetici. La spezia brillante, giallo-arancio è legato alla zenzero. E ‘disponibile come spezia terra o in integratori e altri prodotti di bellezza e dermatologia.

Curcuma ottiene i suoi benefici per la salute soprattutto a causa della curcumina, una componente bioattivo. La curcumina ha proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti.

La ricerca scientifica moderna sta iniziando a studiare l’impatto positivo di curcuma, ma molti credono che ha diversi usi benefici per la pelle. Ecco alcuni modi curcuma possono beneficiare la vostra pelle.

Prova curcuma ora.

Curcuma contiene antiossidanti e componenti anti-infiammatori. Queste caratteristiche possono fornire bagliore e lucentezza alla pelle. La curcuma può anche ravvivare la pelle portando il suo splendore naturale.

Si consiglia di provare una maschera curcuma a casa per vedere se il sale ha effetti positivi sulla vostra pelle. È possibile mescolare piccole quantità di yogurt greco, miele, e curcuma insieme e applicare al vostro viso. Mantenere la maschera per 15 minuti e poi lavare con acqua.

La curcumina trovata in curcuma può aiutare a guarire le ferite, riducendo l’infiammazione e ossidazione. Si abbassa anche la risposta del corpo per le ferite cutanee. Ciò si traduce nelle ferite guarire più velocemente.

Gli studi hanno trovato che la curcuma può influenzare positivamente il tessuto e di collagene così. La rivista Life Sciences raccomanda di applicare la curcumina come formula ottimizzato al meglio il lavoro sulle ferite della pelle.

L’antiossidante e qualità anti-infiammatori di curcuma può aiutare la psoriasi controllando razzi e altri sintomi.

La National Psoriasis Foundation afferma che è possibile utilizzarlo come un supplemento o aggiungendolo al cibo. Prima di provare esso, la fondazione raccomanda di discutere il corretto dosaggio con un professionista.

Si consiglia di provare una maschera curcuma per contribuire a ridurre l’acne e cicatrici risultanti. Le qualità anti-infiammatori possono indirizzare i pori e calmare la pelle. Curcuma è noto anche per ridurre le cicatrici. Questa combinazione di usi possono aiutare il tuo volto a chiarire da acne.

In un primo studio condotto in India, una combinazione di curcuma e neem, una pianta originaria dell’India, è stato efficace nel trattamento della scabbia. La scabbia è una condizione causata da acari microscopici che lasciano un rash sulla pelle.

Non ci sono abbastanza studi per fornire prove conclusive su come la curcuma può aiutare altre malattie della pelle. Tuttavia, è suggerito che si può aiutare con eczema , alopecia , lichen planus , e altri problemi della pelle.

Uno studio condotto in Fitoterapia Research raccomanda ulteriori ricerche sugli effetti di curcuma sulle varie malattie della pelle. L’interesse per lo studio curcuma come un trattamento della pelle è in aumento.

Ci sono rischi di utilizzare la curcuma. Quando si utilizza la curcuma, è necessario essere attenti circa il dosaggio, il tipo di prodotto che si utilizza, e come potrebbe reagire ad altri farmaci che si prendono.

Curcuma ha una bassa biodisponibilità. Ciò significa che il tuo metabolismo brucia in fretta e il tuo corpo non assorbe molto.

Evitare di prendere troppo curcuma in una sola volta e aspettare di vedere come il corpo reagisce prima di prendere di più. Se si prende altri farmaci, discutere l’uso di curcuma con il medico.

Quando viene applicato sulla pelle, la curcuma può temporaneamente macchiare la pelle o lasciare un residuo giallo. E ‘normale. Ma se siete allergici, contatto diretto della pelle può causare irritazione, arrossamento e gonfiore.

curcuma test sull’avambraccio, l’applicazione di una monetina piccola quantità e in attesa da 24 a 48 ore per vedere se si reagisce prima di utilizzare sul tuo viso. Non utilizzare la curcuma sulla vostra pelle, se siete allergici alla spezia nel cibo.

Tag: pelle, Salute,