Pubblicato in 18 July 2014

Diabete di tipo 2 è reversibile?

Il diabete di tipo 2 è una condizione medica seria a lungo termine. Si sviluppa per lo più negli adulti, ma sta diventando sempre più comune nei bambini, come i tassi di obesità aumentano in tutte le fasce d’età. Diversi fattori contribuiscono al diabete di tipo 2. Essere in sovrappeso o obesi è il più grande fattore di rischio.

diabete di tipo 2 può essere pericolosa per la vita. Ma se trattati con cura, può essere gestito o addirittura invertita.

Il vostro pancreas produce un ormone chiamato insulina. Quando lo zucchero nel sangue (glucosio) i livelli aumentano, il pancreas rilascia insulina. Questo fa sì che lo zucchero di passare dal sangue alle cellule, dove può essere utilizzato come fonte di energia. Per quanto i livelli di glucosio nel sangue risalgono verso il basso, il pancreas smette di rilascio di insulina.

Tipo 2 diabete impatti come metabolizzare lo zucchero. Sia il pancreas non produce abbastanza insulina o il vostro corpo è diventato resistente ai suoi effetti. Questo fa sì che il glucosio ad accumularsi nel sangue. Questo è chiamato iperglicemia .

Ci sono molti sintomi del diabete di tipo 2 non trattati, tra cui:

  • sete eccessiva e la minzione
  • fatica
  • aumento della fame
  • la perdita di peso, a dispetto di mangiare di più
  • infezioni che guariscono lentamente
  • visione sfocata
  • macchie scure sulla pelle

Il trattamento per il diabete di tipo 2 include il monitoraggio dei livelli di zucchero nel sangue e l’utilizzo di farmaci o di insulina in caso di necessità. I medici raccomandano anche perdere peso attraverso la dieta ed esercizio fisico. Alcuni farmaci per il diabete hanno la perdita di peso come effetto collaterale, che può anche aiutare il diabete inverso.

Se si inizia a mangiare più sano, fare più esercizio e perdere peso, è possibile ridurre i sintomi. In realtà, la perdita di peso è il fattore primario in coloro che hanno sperimentato un’inversione del diabete di tipo 2, come l’eccesso di grasso nel corpo influenza la produzione di insulina e di come viene utilizzato.

In un piccolo studio del 2011, 11 persone con diabete di tipo 2 drasticamente ridotto il loro apporto calorico per 8 settimane, invertendo il corso della loro condizione. I ricercatori hanno notato che questo è un piccolo campione, ed i partecipanti avevano vissuto con la condizione solo per pochi anni.

altre ricerche ha dimostrato che la chirurgia bariatrica può invertire diabete di tipo 2, ed è uno dei pochi modi per invertire diabete per un periodo prolungato di tempo.

Tuttavia, ci sono modi meno drastici che si può perdere peso e ridurre i sintomi. Un impegno per l’esercizio e cambiamenti nella dieta può essere tutto ciò che serve.

Avvio di un esercizio di routine è importante per la vostra salute generale, ma sarà anche aiutare a perdere peso e iniziare a invertire i sintomi. Parlate con il vostro medico prima di fare un piano e tenere a mente quanto segue:

  • Inizia lentamente. Se non siete abituati a esercitare, iniziare in piccolo con una breve passeggiata. Aumentare gradualmente la durata e l’intensità.
  • Cammina in fretta. Camminata veloce è un ottimo modo per fare esercizio. Una camminata veloce è facile da fare e non richiede attrezzature.
  • Controllare il livello di zucchero nel sangue prima, durante e dopo l’allenamento.
  • Mantenere uno spuntino a portata di mano nel caso in cui le vostre gocce di zucchero nel sangue, mentre si sta esercitando.

Migliorare la qualità della vostra dieta è un altro modo importante per aiutare a perdere peso, gestire i sintomi, e invertire il corso del diabete. Il medico può aiutare a pianificare una dieta sana ed equilibrata, oppure si può fare riferimento a un dietista.

Una dieta che consente di gestire o invertire la sua condizione dovrebbe includere:

  • calorie ridotte, in particolare quelli dai carboidrati
  • grassi salutari
  • una varietà di frutta e verdura fresca o surgelata
  • cereali integrali
  • proteine ​​magre (pollame, pesce, latticini a basso contenuto di grassi, di soia e fagioli)
  • alcool limitata
  • dolci limitate

L’ American Diabetes Association raccomanda un modello di mangiare basso contenuto di carboidrati, ma non raccomanda uno standard per grammi in questo momento. Tuttavia, una dieta a basso contenuto di carboidrati suggerirebbe che si mangia la stessa quantità di carboidrati ad ogni pasto (circa 45-60 grammi), per un totale di circa 200 grammi al giorno (minore è il migliore).

Alcuni medici e scienziati sostengono una dieta chetogenica come un modo per perdere peso e stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. Questa dieta limita fortemente i carboidrati, di solito per meno di 50 grammi al giorno.

Senza carboidrati il ​​corpo è costretto a rompere il grasso per il carburante. Questo si traduca nella perdita di peso rapida e benefici positivi su entrambi i trigliceridi e il controllo della glicemia.

Tuttavia, ci sono alcuni effetti negativi di questa dieta, tra cui crampi muscolari, alito cattivo, cambiamenti nelle abitudini intestinali, e una perdita di energia.

Inoltre, studi recenti suggeriscono che dieta chetogenica aumentare la resistenza all’insulina epaticae può causare un deficit di alcuni micronutrienti necessari. Sono necessarie ulteriori ricerche sulla sicurezza e l’efficacia dell’uso a lungo termine di questa dieta.

Inversione diabete di tipo 2 è possibile, ma richiede impegno per la pianificazione del pasto, mangiare sano, ed esercizio fisico regolare. Se si può fare queste cose e perdere peso, si può essere in grado di liberarsi da diabete e delle sue complicanze.

Il diabete di tipo 1 è simile al diabete di tipo 2, ma di solito si sviluppa durante l’infanzia e è in gran parte estranei a peso o la dieta. Le cause esatte di diabete di tipo 1 sono sconosciuti. I più importanti fattori di rischio sono la genetica e la storia di famiglia.

Se si dispone di diabete di tipo 1, il pancreas fa poca o nessuna insulina. È necessario iniettare l’insulina regolarmente per metabolizzare il glucosio.

diabete di tipo 1 possono essere gestiti, ma non esiste una cura e non possono essere invertiti. I sintomi sono gli stessi di quelli del diabete di tipo 2.

Entrambe le condizioni possono causare gravi complicazioni se non gestito o trattati, tra cui:

  • malattia del cuore
  • danni ai nervi
  • aterosclerosi
  • problemi di vista e la cecità
  • danno ai reni
  • infezioni della pelle e della bocca
  • infezioni del piede, che può portare ad amputazioni
  • osteoporosi
  • problemi di udito

Tag: endocrino, Salute,