Pubblicato in 1 March 2019

Tipi di terapia: diversi tipi di approcci e come funzionano

Se stai pensando di provare la terapia, si potrebbe già notato la sorprendente quantità di tipi disponibili. Anche se alcuni approcci di lavoro migliori per specifiche condizioni, gli altri può aiutare con una serie di questioni.

Nella terapia, si lavorerà con un professionista della salute mentale addestrato. Cosa farete in ogni appuntamento dipende dai metodi preferiti del vostro terapeuta e le problematiche che stai cercando di affrontare.

Ci si può aspettare di trascorrere qualche tempo a discutere di come le situazioni difficili, emozioni e comportamenti influenzano la tua vita.

Questo probabilmente comporterà lavoro attraverso alcuni eventi negativi o pensieri angoscianti. Può essere difficile in questo momento, ma il risultato finale è di solito una vita più appagante più felice.

Ecco uno sguardo ad alcuni tipi comuni di terapia e come scegliere quale è meglio per voi.

La terapia psicodinamica sviluppato dalla psicoanalisi, un approccio a lungo termine per il trattamento di salute mentale.

In psicoanalisi, si può aspettare di parlare di qualsiasi cosa sulla vostra mente per scoprire i modelli in pensieri o comportamenti che potrebbero contribuire a disagio. E ‘anche comune per parlare della tua infanzia e il passato, insieme con i sogni o fantasie che potreste avere ricorrenti.

Come funziona

Nella terapia psicodinamica, si lavorerà con un terapista per esplorare la connessione tra la mente inconscia e le vostre azioni. Si tratta di esaminare le vostre emozioni, relazioni e modelli di pensiero.

La terapia psicodinamica può essere un approccio a lungo termine per il trattamento di salute mentale, rispetto alla terapia cognitivo-comportamentale (CBT) e altri tipi di terapia. Tradizionale psicoanalisi è una forma intensiva di trattamento che la gente può andare per anni.

La ricerca suggerisce molte persone continuano a migliorare, anche dopo aver completato la terapia psicodinamica.

ciò che è buono per

terapia psicodinamica può essere una buona scelta per affrontare:

  • depressione
  • ansia
  • problemi alimentari
  • sintomi somatici
  • disturbo da uso di sostanze
  • una varietà di altre condizioni

La terapia comportamentale è un approccio mirato, orientato all’azione di trattamento di salute mentale.

Secondo la teoria del comportamento, certi comportamenti si sviluppano da cose che hai imparato nel vostro passato. Alcuni di questi comportamenti potrebbero influenzare la vita negativamente o causare disagio.

La terapia comportamentale può aiutare a cambiare le vostre risposte comportamentali.

Come funziona

Nella terapia comportamentale, non spendere molto tempo a parlare di motivi inconsci per il vostro comportamento o di lavoro attraverso difficoltà emotive.

Invece, si concentrano sui modi per cambiare le reazioni comportamentali e modelli che causano disagio.

Ci sono molti sottotipi di terapia comportamentale, tra cui:

  • Desensibilizzazione sistematica. Desensibilizzazione sistematica combina esercizi di rilassamento con esposizione graduale a qualcosa che temi. Questo può aiutare a lentamente si abitua a sostituire i sentimenti di paura e di ansia con una risposta di rilassamento.
  • Terapia di avversione. In terapia di avversione, si impara ad associare il comportamento che si desidera modificare con qualcosa che è a disagio o sgradevole in qualche modo. Questa associazione può aiutare a fermare il comportamento.
  • Allagamento. Questo è simile alla desensibilizzazione sistematica, ma si tratta di affrontare le tue paure direttamente fin dall’inizio, piuttosto che a poco a poco. Se si dispone di una fobia dei cani, per esempio, il primo passo di esposizione potrebbe essere seduto in una stanza di amichevoli, cani giocosi. Con desensibilizzazione sistematica, d’altra parte, il primo passo di esposizione potrebbe essere guardando le immagini di cani.
ciò che è buono per

La terapia comportamentale può essere una buona opzione per affrontare:

  • ansia
  • fobie
  • disturbo da uso di sostanze
  • sindrome da deficit di attenzione e iperattività
  • disturbo ossessivo-compulsivo (OCD)
  • comportamenti oppositivi e di sfida
  • problemi comportamentali che derivano da difficoltà di comunicazione o sfide emotive

La terapia cognitivo-comportamentale è un approccio a breve termine per trattamento di salute mentale. E ‘simile alla terapia comportamentale, ma si rivolge anche modelli di pensiero inutili o pensieri problematici.

L’idea alla base di CBT è che certi sentimenti o credenze che si hanno su di te o situazioni nella vostra vita può portare a disagio.

Questo disagio può contribuire a problemi di salute mentale, si verificano al loro fianco, o sviluppare come complicazione di altri problemi di salute mentale.

Come funziona

Nelle sessioni di CBT, si lavorerà sull’identificazione modelli e imparare di più su come potrebbero influenzare negativamente voi.

Con la guida del terapeuta, potrai esplorare modi per sostituire modelli di pensiero negativo o comportamenti con quelli che sono più utili e precise.

Come terapia comportamentale, CBT non spendere molto tempo affrontando eventi passati. Invece, si concentra su come affrontare i sintomi esistenti e di apportare modifiche.

CBT coinvolge spesso i compiti o la pratica al di fuori della sessione di terapia.

Ad esempio, è possibile tenere traccia di pensieri negativi o cose che si problemi tra le sessioni in un diario. Questa pratica contribuisce a rafforzare ciò che si impara nella terapia e applicare le nuove competenze per situazioni quotidiane.

Ci sono anche alcuni sottotipi di CBT, come ad esempio:

  • La terapia comportamentale dialettica (DBT). DBT utilizza abilità CBT, ma la priorità di accettazione e di regolazione emotiva. Ci si può aspettare di lavorare sullo sviluppo di competenze per far fronte a situazioni di disagio o difficili. Si può anche imparare ad accettare e trattare con emozioni difficili quando si presentano.
  • La terapia emotiva razionale. Questo approccio aiuta a imparare a sfidare le credenze irrazionali che contribuiscono a stress emotivo o altri problemi. L’idea alla base della terapia emotiva razionale è che la sostituzione di pensieri irrazionali con quelle più razionali in grado di migliorare il vostro benessere.
Che cosa è bene per

CBT può essere una buona opzione per l’indirizzamento:

  • disturbi dell’umore, come la depressione e il disturbo bipolare
  • ansia e fobie
  • problemi alimentari
  • disturbi da uso di sostanze
  • OCD
  • insonnia
  • alcuni sintomi della schizofrenia

CBT può anche essere molto utile per determinate condizioni in combinazione con i farmaci.

La terapia umanistica è un approccio che guarda a come vostra visione del mondo influenza le scelte che si fanno, soprattutto scelte che causano disagio. Si basa sulla convinzione che sei la persona migliore per capire le tue esperienze e le esigenze.

terapisti umanistici lavorano per aiutare a capire meglio quello che stai vivendo, offrendo orientamento e sostegno senza interpretare i vostri sentimenti per te.

Come funziona

Il tuo terapeuta vi aiuterà a lavorare verso l’obiettivo di vivere la vostra vita più appagante, in gran parte grazie alla possibilità di essere il vostro vero sé. Potrai trascorrere del tempo ad esplorare modi per crescere e aumentare l’accettazione di sé insieme a discutere le questioni che si sta trattando.

Un altro principio importante nella terapia umanistica è incondizionata considerazione positiva.

Questo significa semplicemente il terapeuta accetterà voi, anche se non sono d’accordo con voi su alcune cose. La terapia umanistica è particolarmente utile per affrontare giudizio negativo (percepita o reale) dagli altri.

In genere, sarete quello dirigere la sessione. Il tuo terapeuta interverrà quando necessario, ma per il resto saranno ascoltare attivamente a voi, di tanto in tanto a fare domande al fine di garantire che capiscono quello che stai dicendo.

approcci umanistici alla terapia includono:

  • La terapia esistenziale. In questo approccio filosofico al trattamento, che prenderemo in considerazione concetti come la responsabilità delle vostre scelte e la vostra libertà di fare delle scelte. Si potrebbe passare il tempo a parlare di ciò che alcune parti della vostra vita significa per te e come si potrebbe trovare maggiore significato nella vita.
  • Centrato sulla persona terapia. Questo approccio funziona dalla convinzione che lo stress emotivo può causare quando gli altri ti criticano o mostrano la disapprovazione per le vostre scelte o azioni. Questo può rendere l’auto-accettazione e la crescita difficile. Terapisti di adesione all’Offerta, l’empatia, e la guida come si lavora sulla crescita personale e di cambiamento positivo.
  • La terapia della Gestalt. Con questo approccio, si guarda a questioni irrisolte, come la relazione e familiari conflitti, considerando come influenzano il vostro benessere emotivo. Gestalt focalizza sul momento presente e spesso coinvolge ruolo o che agiscono su scenari con movimento o di visualizzazione.
ciò che è buono per

La terapia umanistica può essere utile per affrontare:

  • problemi di autostima
  • difficoltà ad affrontare problemi di salute cronici
  • effetti del trauma
  • depressione
  • problemi di relazione
  • disturbo da uso di sostanze
  • senso di inutilità o perdersi nella vita

Con così tante opzioni, si può sentire schiacciante di impegnarsi per uno specifico tipo di terapia. Se si riceve una diagnosi di salute mentale dal vostro fornitore di assistenza sanitaria, che possono avere alcune raccomandazioni in base alle tue esigenze.

In definitiva, la scelta è vostra. Tenete a mente che molti terapeuti usano una combinazione di tecniche provenienti da diversi tipi di terapia. E ‘anche perfettamente normale provare un approccio, scoprire che non funziona per voi, e provare un diverso tipo.

La terapia può essere difficile, a prescindere dal metodo che si sceglie. Si potrebbe sentire a disagio o nervoso per discutere i sintomi di salute mentale e pensieri personali con uno sconosciuto. Questo diventa spesso più facile con il tempo.

Sia che tu stia avendo un momento difficile nella vita o di avere un problema di salute mentale che causa gravi difficoltà, il terapeuta è addestrato per aiutare i senza giudizio. Se non si sentono, cercare un nuovo terapeuta .

Se non siete sicuri di dove cominciare, prendere in considerazione guardando attraverso l’American Psychological Association banca dati di terapisti nella vostra zona. La maggior parte elencare i tipi di terapia che offrono.

Come si contatta potenziali terapisti, tenere un paio di cose in mente:

  • Quali problemi vuoi affrontare? Questi possono essere specifici o vaghi.
  • Ci sono tratti specifici che desideri in un terapeuta? Per esempio, sei più a suo agio con una persona che condivide tuo sesso?
  • Quanto si può realisticamente permettersi di spendere per sessione? Vuoi qualcuno che offre prezzi differenziati o piani di pagamento?
  • Dove sarà la terapia inserire nel vostro programma? Avete bisogno di un terapeuta che può vederti in un giorno specifico della settimana? O qualcuno che ha sessioni notturne?

Ricordate, è OK per cambiare terapisti o tipi di terapia se uno non funziona per voi. Continuare a provare fino a trovare qualcuno che si sente giusto per voi.