Pubblicato in 20 June 2018

Vaccini: che dovrebbero evitare di loro e perché

  1. Il CDC offre consulenza alle certi individui non per ottenere vaccini specifici.
  2. Diversi vaccini hanno diversi componenti. Ogni vaccino può influire in modo diverso.
  3. Gli individui con un sistema immunitario compromesso sono in genere consigliato di aspettare. Le persone che hanno avuto reazioni allergiche ad un particolare vaccino sono generalmente detto di evitare di dosi di follow-up.

Il Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC)raccomandare una serie di vaccinazioni per gli americani di tutte le età. Questi vaccini aiutano a prevenire malattie pericolose che in passato avrebbe ammalarsi innumerevoli persone ogni anno.

Tuttavia, questi vaccini potrebbero non essere giusto per tutti. Il CDC raccomanda che certe persone non ricevono i vaccini specifici, o di aspettare prima di essere vaccinato. Questo perché diversi vaccini contengono componenti diverse, e ogni vaccino possono influenzare in modo diverso. La tua età, condizioni di salute, e di altri fattori si combinano per determinare se si dovrebbe ottenere ogni vaccino.

Il CDC ha preparato un dettagliato elenco dei vacciniche specifica che dovrebbe evitare di ciascuno di essi e chi dovrebbe attendere per ottenerlo. Alcuni individui con un sistema immunitario compromesso sono in genere consigliato di aspettare. E le persone che hanno avuto reazioni allergiche ad un particolare vaccino sono generalmente detto di evitare di dosi di follow-up.

Qui ci sono le linee guida per coloro che dovrebbero evitare o ritardare alcuni dei vaccini più comuni.

Non si dovrebbe vaccinarsi per l’influenza se:

  • hanno avuto una grave reazione pericolosa per la vita passato al vaccino contro l’influenza
  • sono un bambino di età inferiore ai 6 mesi di età
  • attualmente sono moderatamente a gravemente malati

Le persone con una storia di sindrome di Guillain-Barré (GBS) dovrebbero discutere i rischi del vaccino contro l’influenza con il loro medico.

Alcune persone possono non essere in grado di ricevere il vaccino contro l’influenza diretta (LAIV), che è il vaccino antinfluenzale spray nasale. Parlare con il medico se una delle seguenti si applicano a voi o il vostro bambino:

  • bambini sotto i 2 anni di età
  • i bambini con una storia di asma o sibilo
  • donne incinte
  • persone con malattie croniche, come le malattie cardiache, malattie del fegato, o asma
  • persone con alcune malattie muscolari o nervose che possono causare problemi respiratori
  • le persone che hanno un sistema immunitario compromesso
  • persone che lavorano o vivono con coloro che hanno un sistema immunitario compromesso
  • bambini o adolescenti in trattamento con aspirina a lungo termine
Allergia all’uovo e il vaccino contro l’influenza si può avere sentito che le persone con allergie a base di uova non possono ricevere un vaccino contro l’influenza. Che ha usato per essere vero, ma il CDC ha cambiato la sua raccomandazione. IlCDC ora dice che è sicuro per le persone con allergia alle uova per ricevere qualsiasi vaccino contro l’influenza che è appropriato per le loro condizioni di salute e di età.

Se si ottiene orticaria o altre reazioni lievi da mangiare uova, si può tranquillamente ricevere alcun vaccino contro l’influenza. Se si verificano reazioni più gravi da uova, come gonfiore o difficoltà di respirazione, è anche possibile ottenere un vaccino contro l’influenza. Tuttavia, deve essere effettuato sotto la supervisione di un operatore sanitario in grado di gestire quei sintomi. Se si dispone di un’allergia all’uovo e non siete sicuri di come sarebbe influenzare il modo di ricevere il vaccino antinfluenzale, si rivolga al medico o al farmacista.

L’epatite A (HEPA) è un virus che causa la malattia del fegato. E ‘diffuso principalmente attraverso il consumo di cibo o acqua che è stata contaminata da feci umane, ma può anche essere diffuso attraverso il contatto ravvicinato.

Il CDCraccomanda vaccinazioni Hepa ordinarie per tutti gli adulti, se non hanno ricevuto la vaccinazione durante l’infanzia. Sottolinea inoltre l’importanza di ricevere il vaccino per gli individui che viaggiano in zone ad alto rischio . Queste aree includono:

  • Messico
  • Centro e Sud America
  • Africa
  • parti dell’Asia
  • Europa orientale

Tuttavia, ci sono alcune persone che non dovrebbero ottenere questo vaccino. I fattori di rischio includono:

  • grave reazione passato al vaccino HEPA
  • grave allergia al componente (s) del vaccino Hepa, come l’alluminio o neomicina

Le persone che sono malati sono generalmente consigliato di aspettare per la vaccinazione. Le donne incinte possono anche essere avvisati di attendere per la vaccinazione. Tuttavia, il rischio per il feto è basso. Se una donna incinta è ad alto rischio di HEPA, la vaccinazione può ancora essere raccomandato.

Epatite B (HepB) è un altro virus che può causare malattie del fegato. Si può diffondersi da sangue o fluidi corporei infetti, così come da una madre al suo bambino appena nato. Le persone con infezione cronica HepB sono ad aumentato rischio di malattia epatica allo stadio terminale ( cirrosi ), così come il cancro del fegato .

Si raccomanda la vaccinazione di routine. Tuttavia, alcune persone non dovrebbero ricevere il vaccino HepB. I fattori di rischio includono:

  • grave allergia uno qualsiasi dei componenti del vaccino
  • grave reazione passato al vaccino epatite B
  • da moderata a grave malattia corrente

La maggior parte di HPV infezioni andare via, senza la necessità di un trattamento. Tuttavia, il vaccino contro l’HPV può aiutare a prevenire il cancro del collo dell’utero nelle donne se è somministrato prima che diventino sessualmente attive. Può anche aiutare a prevenire altre patologie HPV-correlate, tra cui:

  • il cancro della vulva
  • cancro vaginale
  • cancro anale
  • il cancro del pene
  • cancro alla gola
  • verruche genitali

Il CDC raccomanda le seguenti persone per evitare il vaccino HPV:

  • quelli con gravi allergie alle dosi precedenti o componenti del vaccino HPV
  • donne in gravidanza (allattamento va bene)
  • le persone con una malattia corrente moderata-grave

Il vaccino Tdap protegge contro il tetano , la difterite e pertosse . Il vaccino Td protegge contro il tetano e la difterite. Vaccinazione su larga scala è notevolmente diminuito le gravi conseguenze di queste malattie.

sono consigliati i vaccini di routine. Tuttavia, ci sono alcune persone che non dovrebbero ottenere questi vaccini, tra cui:

  • persone che hanno avuto una reazione allergica grave a dosi passate di DTP, DTaP, DT, o Td (varie forme di vaccini per il tetano, difterite e pertosse)
  • persone che hanno avuto grave reazione allergica a qualsiasi componente di un vaccino come l’alluminio
  • persone che hanno avuto un coma o convulsioni entro sette giorni dal ricevimento della vaccini DTP, Tdap o DTaP
  • le persone che sono attualmente moderatamente a gravemente malati

Altre preoccupazioni per discutere con il proprio medico prima di ottenere il vaccino Tdap comprendono:

  • avendo epilessia
  • vivendo dolore o gonfiore da dosi passati di DTP, DTaP, DT, Td o Tdap
  • avere la sindrome di Guillain-Barré avuto

I requisiti variano per ogni vaccino. Si può essere in grado di ottenere una delle opzioni di vaccino, ma non un altro.

L’herpes zoster è causato dalla riattivazione della varicella da virus (virus varicella-zoster). Questo virus è un membro della famiglia di virus dell’herpes, ma non è lo stesso virus che causa l’herpes labiale o herpes genitale. L’herpes zoster è più comune nelle persone con più di 50. E ‘anche visto nelle persone che hanno un sistema immunitario indebolito.

Adulti di età superiore ai 50 sono raccomandati per ottenere due dosi del vaccino zoster per la protezione. Tuttavia, alcune persone non dovrebbero ricevere questo vaccino. Evitare il vaccino zoster se:

  • hanno gravi allergie ad uno qualsiasi dei componenti del vaccino
  • hanno un sistema immunitario indebolito (parlare con il medico per vedere se si rientra in questa categoria)
  • sono in stato di gravidanza, potrebbe essere incinta, o ha intenzione di rimanere incinta entro il prossimo mese
  • attualmente sono moderatamente a gravemente malato, o di avere la febbre di 101,3 ° F o superiore

Alcuni gruppi sono più probabilità di avere un sistema immunitario indebolito. Questo include persone che:

  • avere l’AIDS
  • sono in alcuni farmaci, come gli steroidi ad alto dosaggio
  • sono attualmente in trattamento per il cancro
  • avere ossa o linfatici tumori

Queste persone non dovrebbero ricevere il vaccino zoster.

La malattia meningococcica è una malattia batterica. Può colpire persone di ogni età. Tuttavia, è più comune in:

  • neonati, adolescenti e giovani adulti
  • individui senza una milza , che hanno determinate deficienze immunitarie genetiche (deficienza del complemento), o che sono infettati con l’HIV
  • matricole che vivono in dormitori

la vaccinazione meningococcica è raccomandato nei giovani adulti. Ci sono due tipi di vaccino offerti negli Stati Uniti. MCV4 è il vaccino meningococcico coniugato più recente. MPSV4 è il vaccino polisaccaridico meningococcico anziani.

Le persone che non dovrebbero ricevere il vaccino meningococcico comprendono:

  • chiunque con una corrente di malattia moderata-grave
  • chiunque con una storia di gravi reazioni allergiche pericolose per la vita al vaccino meningococcico
  • chiunque gravemente allergica ad un componente del vaccino

vaccino anti-meningococco può essere somministrato a donne in gravidanza. Tuttavia, MPSV4is preferito. Il vaccino MCV4 non è stato studiato tanto nelle donne in gravidanza.

I bambini con anemia falciforme dovrebbe ottenere questo vaccino in un momento diverso dai loro altri vaccini, come dovrebbe i bambini con danni alle loro milza.

I vaccini oggi disponibili hanno fatto un enorme impatto sulla salute pubblica, mantenere le persone al sicuro da malattie pericolose che possono portare a gravi malattie e persino la morte. Per molte persone, questi vaccini sono sicuri e causano pochi, se del caso, gli effetti negativi. Tuttavia, alcune persone dovrebbero ritardare o evitare determinati vaccini per vari motivi.

Se non siete sicuri se voi o il vostro bambino dovrebbe ottenere un particolare vaccino, si rivolga al medico. Essi possono spiegare tutti i pro ei contro di ciascun vaccino, e aiuterà a fare la scelta che è meglio per voi.