Pubblicato in 27 March 2017

Incontinenza funzionale: sintomi, cause, e rischi

Una persona che ha l’incontinenza funzionale non può riconoscere che hanno bisogno di usare il bagno. Essi possono anche non sapere dove trovare una toilette o il modo di mettersi in posizione migliore per andare in bagno.

Per molte persone con incontinenza, la causa principale è un malfunzionamento dei sistemi urinario, muscolare, o neurologiche. Questo non è il caso di incontinenza funzionale, tuttavia. Incontinenza funzionale è causata da barriere fisiche o problemi mentali. Essi rendono difficile per una persona per raggiungere un bagno in tempo.

Con l’incontinenza funzionale, una persona passa l’urina prima di arrivare alla toilette. La quantità di urina può variare. Essa può essere solo una perdita, o potrebbe essere tutto nella vescica. Incontinenza funzionale in sé e per sé non dovrebbe causare dolore.

Da quanto tempo i sintomi persistono dipende in gran parte se e come la vostra incontinenza può essere gestito. Per alcune persone, l’incontinenza funzionale può essere una condizione temporanea. Per gli altri, soprattutto quelli la cui incontinenza è causata da altri, i problemi a lungo termine, la condizione può avere bisogno di essere gestito a tempo indeterminato.

Possibili cause di incontinenza funzionale includono:

  • scarsa visione
  • problemi psicologici
  • barriere ambientali di utilizzare il bagno
  • problemi cognitivi, tra cui forme di demenza , delirio e disabilità intellettive
  • limitazioni neurologiche o muscolari, come l’artrite

limitazioni muscolari come l’artrite possono influenzare la capacità di una persona di raggiungere il bagno o togliere gli indumenti in modo tempestivo.

Le persone che sono a rischio di questo tipo di incontinenza probabilmente hanno un altro problema medico o condizione. In particolare, gli anziani sono più suscettibili a fattori che possono portare a incontinenza funzionale, come le malattie o condizioni correlati alla demenza che interessano la mobilità e destrezza.

Le persone possono sperimentare incontinenza funzionale in modo diverso. Per esempio, una persona con l’artrite non può urinare accidentalmente perché si sono dimenticati di andare o sono stati sorpresi dalla necessità di urinare, ma perché non poteva sbottonarsi o decomprimere il loro abbigliamento abbastanza in fretta. Una persona con demenza non può ricordare dove si trova il bagno. Una persona con problemi di vista, non può essere in grado di vedere abbastanza bene per arrivare in tempo.

Secondo la Fondazione Urologia cura , da 25 a 33 per cento degli americani si occupano di incontinenza urinaria in qualche forma. E ‘più comune nelle donne. Incontinenza diventa anche più prevalente come persone di età o subire cambiamenti corporei come la gravidanza e il parto.

Alla ricerca di una valutazione da un medico è il primo passo nel tentativo di gestire l’incontinenza. Un professionista sarà guardare la vostra storia medica, comprese le eventuali condizioni attuali che hai e farmaci che si prendono. Essi potranno anche probabile che chiedere la vostra salute generale. Gli argomenti possono includere:

  • dieta
  • idratazione
  • esercizio fisico
  • la mobilità generale

È probabile che sottoporsi ad alcuni test di routine. Un medico può chiedere di fare qualcosa di semplice, come ad esempio chiudendo la bocca e il naso, mentre dando un respiro pesante. Essi possono anche eseguire un esame delle urine , che i medici usano per schermo urine per anomalie.

Un medico può decidere di effettuare test meno comuni come bene. Essi possono esaminare la vostra forza del pavimento pelvico, la forza della vescica, e le anomalie nel tratto urinario.

Si può anche essere richiesto di tenere un monitoraggio diario:

  • l’assunzione di cibo
  • assunzione di acqua
  • movimenti urinarie e intestinali
  • quando l’incontinenza diventa un problema

Non si può impedire l’incontinenza funzionale o le condizioni che portano ad esso. Tuttavia, è possibile trovare sollievo gestendo la condizione di base. Se la vostra incontinenza è legata a una condizione a lungo termine, il trattamento può essere una questione di una migliore gestione dei sintomi.

Ci sono una varietà di cose che possono aiutare con controllo della vescica , pure. Per esempio, l’esercizio fisico regolare può aiutare. Prova ad ottenere 30 minuti di cammino al giorno.

Inoltre, la testa verso il bagno, non appena si sente alcun bisogno di andare. Si dovrebbe anche programmare viaggi regolari per il bagno. Chiunque con problemi cognitivi dovrebbero essere incoraggiati a provare ad andare in bagno a intervalli regolari, come bene.

Le persone che hanno problemi vedendo la toilette possono beneficiare di installazione di luci supplementari nel loro bagno di casa e portando una torcia sul loro portachiavi per quando sono fuori casa.

esercizi del pavimento pelvico possono anche aiutare le persone che hanno problemi di arrivare al bagno in tempo. Tagli su alcol e caffeina bevande può anche ridurre la frequenza con cui è necessario usare il bagno.

Per saperne di più: gli esercizi di Kegel »