Pubblicato in 30 March 2017

Incontinenza-Associated Dermatite: sintomi, trattamento e Altro

Molte persone che hanno l’incontinenza sperimenteranno dermatiti incontinenza associata (IAD) in un punto o un altro. Ciò è particolarmente comune in adulti più anziani.

L’incontinenza si riferisce alla incapacità del vostro corpo per controllare il rilascio di urina o feci. IAD si verifica quando la barriera protettiva creata dalla vostra pelle è danneggiata.

Esposizione ai batteri in urina o feci può provocare sintomi dolorosi, come bruciore e prurito. La condizione colpisce soprattutto la zona intorno al vostro genitali, cosce e addome.

Si dovrebbe avere il medico rivedere qualsiasi area si sospetta che è influenzato dalla condizione. Il medico vi aiuterà a determinare come gestire meglio e curare la vostra incontinenza e IAD. Nella maggior parte dei casi, IAD è temporaneo e sarà chiaro con il trattamento.

IAD può anche essere indicato come dermatite perineale, dermatiti irritative, lesioni da umidità, o anche dermatite da pannolino, anche se queste sono tutte condizioni diverse.

Continua a leggere per imparare a identificare IAD, le opzioni per il trattamento, e altro ancora.

Una pelle sana funziona come una barriera tra gli ambienti esterni e all’interno del vostro corpo. IAD può erodere questa barriera, causando sintomi gravi e scomodi.

I sintomi di IAD includono:

  • arrossamento, che vanno dal rosa chiaro al rosso scuro, a seconda del tono della pelle
  • macchie di infiammazione o una grande porzione continua di infiammazione
  • pelle calda e ferma
  • lesioni
  • dolore o dolorabilità
  • ardente
  • pizzicore

IAD può influenzare la pelle su molte parti del corpo, tra cui la:

  • perineo
  • pieghe labiali (nelle donne)
  • inguine (negli uomini)
  • natiche
  • fessura gluteo
  • cosce
  • basso addome

La gravità dei sintomi dipende da diversi fattori, tra cui:

  • la condizione della vostra tessuto cutaneo
  • salute generale e la nutrizione
  • esposizione agli allergeni

Se si dispone di una forma di incontinenza che ti rende più inclini a perdite o incidenti, si può inoltre verificare più grave IAD. Questo perché la pelle è più frequentemente esposta a urina e feci.

Questa condizione è direttamente correlata a incontinenza. La pelle, quando esposta a urina o feci regolarmente, può diventare infiammata. La condizione è peggiore per le persone con incontinenza fecale, come sgabello può irritare la pelle più di urina.

In molti casi, IAD è causata da:

  • un aumento del livello di pH della pelle
  • la creazione di ammoniaca da incontinenza urinaria e fecale
  • erosione pelle da batteri abbattere proteine ​​in cellule che producono cheratina

I tentativi di pulire la zona può comportare IAD a causa di:

  • overhydrating la pelle
  • attrito provocato dalla tamponi assorbenti o altri materiali, tra cui biancheria intima e biancheria da letto
  • frequente pulizia della zona interessata con acqua e sapone

Inefficace o cattiva gestione condizione può anche portare a IAD. Ciò comprende:

  • esposizione prolungata a urina e feci
  • inadeguata pulizia dell’area esposta
  • l’applicazione di pomate spessi
  • l’uso di salviette abrasive

I suoi sintomi individuali possono aiutare il medico a determinare la causa esatta del vostro IAD.

Se stai riscontrando sintomi di IAD, consultare il medico. Spesso il medico sarà in grado di fare una diagnosi dopo aver esaminato le zone colpite e discutere la vostra storia medica.

Il medico vi chiederà la vostra incontinenza, così come discutere di altri fattori che possono contribuire alla vostra condizione della pelle.

Se i sintomi non sono chiari o se si dispone di fattori di salute attenuanti, il medico può desiderare di escludere determinate condizioni look-a-like.

Ciò comprende:

Una volta che il medico fa una diagnosi, andranno oltre le opzioni di trattamento. A seconda della causa del vostro IAD, essi possono formulare raccomandazioni aggiuntive su come gestire in modo efficace l’incontinenza.

Storicamente, l’incontinenza è stato gestito dalla pulizia aree interessate con acqua e sapone. Soap può asciugare e strofinare la pelle, che porta a infiammazione. Questo può portare a IAD e non è più una pratica standard di cura.

Trattare IAD è un processo più fasi, descritto qui.

Trattare IAD

  • Utilizzare dolci biancheria per pulire la zona.
  • Lavare la zona con un detergente che bilancia il livello di pH della pelle.
  • Aggiungere l’umidità nuovamente dentro la vostra pelle con idrogel o di prodotti a base di petrolio.
  • Proteggere la zona con prodotti contenenti ossido di zinco.
  • Indossare tamponi assorbenti o di contenimento per aiutare a gestire eventuali perdite di urina.

Il medico può essere in grado di raccomandare un prodotto all-in-one che deterge, idrata e protegge.

Se hai sviluppato qualsiasi infezione secondaria, il medico può prescrivere un antimicotico topico o farmaci antibiotici per via orale.

Le persone che sviluppano IAD sono più probabilità di sviluppare ulcere da pressione, o piaghe da decubito. Questo si osserva tipicamente in adulti più anziani o persone che hanno una condizione medica che limita la loro capacità di cambiare posizione.

I sintomi di piaghe da decubito sono di solito gli stessi che per IAD:

  • pelle rotta
  • infiammazione
  • dolore o dolorabilità

Se si pensa che si sta sviluppando piaghe da decubito, consultare il medico. piaghe da decubito lievi possono essere trattati con successo nel corso del tempo. Il trattamento per più gravi piaghe da decubito si concentra sulla gestione dei sintomi.

IAD può anche portare ad altre infezioni cutanee secondarie. Questi sono in genere causati da Candida albicans , un fungo che deriva dal tratto gastrointestinale, o Staphylococcus , che è batteri dalla pelle perineale.

Se si sviluppa un’infezione secondaria, si può verificare:

  • pizzicore
  • ardente
  • dolore durante la minzione
  • eruzione cutanea
  • scarico insolito

Queste infezioni richiedono un trattamento diverso da IAD e dovrebbe essere diagnosticata da un medico.

Per saperne di più: La vescica iperattiva contro l’incontinenza urinaria e UTI »

Gestione IAD va di pari passo con la gestione dell’incontinenza. Si dovrebbe vedere il vostro medico per discutere i piani di gestione per entrambe le condizioni.

Se si dispone di IAD, trattamento di questa condizione è essenziale per controllare la sua gravità. Se non trattata, IAD può portare a ulteriori complicazioni. Utilizzando tecniche di prevenzione adeguate diminuirà la probabilità di sperimentare IAD fiammate in futuro.

L’unico modo per ridurre il rischio di IAD è di essere diligente nella gestione dell’incontinenza. Si dovrebbe proteggere la pelle, pulire con prodotti adeguati, e cambiare tamponi assorbenti o di contenimento regolarmente. Tuttavia, anche con la cura adeguata, è ancora possibile sviluppare IAD.

Continua a leggere: Che cosa si dovrebbe sapere su incontinenza degli adulti »