Pubblicato in 13 December 2018

La vitamina A per l'acne: cicatrici, Vantaggi, Dosaggio, Topicals vs. orale, Altro

La vitamina A è un nutriente essenziale che si trova nella frutta di colore arancione e giallo e verdura, nonché altri nutrienti fonti di cibo , come verdure a foglia verde.

Come un antiossidante , la vitamina A può contribuire a promuovere una migliore pelle e la salute generale combattendo i radicali liberi.

La vitamina A può anche contribuire ad evitare l’infiammazione, un fattore di fondo in acne vulgaris.

Quando si tratta di curare l’acne con la vitamina A, formule d’attualità mostrano la più promettente. Questi prodotti sono anche chiamati retinols o retinoidi.

Non assumere integratori di vitamina A per il trattamento di acne senza essersi consultato con il medico prima, però. Essi possono assicurarsi che gli integratori non interferiscano con altri farmaci o integratori si può già prendere.

La vitamina A è un antiossidante. Gli antiossidanti sono noti per prevenire i radicali liberi che possono portare a danni cellulari. Questo può aiutare a diminuire l’invecchiamento della pelle.

La vitamina A può anche aiutare a curare l’acne, ma tutto dipende dalla sorgente e come lo si utilizza. Mangiare cibi ricchi di vitamina A può promuovere una migliore salute della pelle dall’interno verso l’esterno, mentre le formule d’attualità possono indirizzare direttamente l’acne.

Secondo l’ American Academy of Dermatology (AAD) , retinolo (retinoidi), una forma attuale di vitamina A, può aiutare a curare e prevenire le lesioni acne infiammatoria.

In realtà, l’organizzazione consiglia di utilizzare i retinoidi topici per il trattamento di diversi tipi di acne.

Retinolo può aiutare a migliorare l’acne da:

  • infiammazione decrescente
  • incrementare la crescita delle cellule della pelle a guarire le lesioni e cicatrici
  • possibilmente diminuendo sebo (olio) produzione
  • pelle lisciatura
  • il tono della pelle sera
  • la protezione contro i danni ambientali

I retinoidi possono anche lavorare bene con gli antibiotici, se necessario per chiarire gravi sblocchi dell’acne.

C’è un sacco di ricerca backup l’utilizzo di attualità vitamina A per l’acne. Ma la ricerca su orale la vitamina A per l’acne è stato mescolato.

di ricerca più vecchio Non potrebbe sostenere per via orale di vitamina A come un trattamento efficace dell’acne, ma i ricercatori hanno fatto dire che potrebbe prevenire l’acne vulgaris da sempre peggio.

Più recente ricerca ha concluso la vitamina orale A è efficace nel trattamento di acne, ma lo studio era piccolo e di bassa qualità.

Nel complesso, la vitamina A come un trattamento di acne è più promettente come solo un trattamento topico .

Mentre è importante per ottenere abbastanza vitamina A nella dieta, questa non è la migliore soluzione di trattamento dell’acne. Prendendo troppo può danneggiare la salute.

Contenuto di vitamina A in alimenti e integratori è elencato in unità internazionali (UI). La Food and Drug Administration (FDA) si afferma il valore giornaliero di vitamina A per le persone dai 4 anni in su è di 5.000 UI.

Si consiglia di non assumere più vitamina A solo per il gusto di trattamento dell’acne. Questo potrebbe portare a gravi conseguenze per la salute, come danni al fegato.

La vitamina A è un antiossidante, che può aiutare a combattere l’infiammazione e radicali liberi nella vostra pelle - tutto ciò che può contribuire a acne.

La maggior parte delle persone possono ottenere abbastanza vitamina A attraverso la dieta da sola. I seguenti alimenti sono ricchi di vitamina A :

  • arancio e giallo verdura, come carote e patate dolci
  • Cantalupo
  • albicocche
  • manghi
  • verdure a foglia verde
  • salmone
  • fegato di manzo

Nel complesso, però, la DAA dice che non c’è dieta specifica dimostrato di curare l’acne. Le uniche eccezioni sono di evitare lo zucchero e prodotti lattiero-caseari , che potrebbe aggravare sblocchi a persone che sono già inclini a acne.

Ottenere abbastanza vitamina A nella dieta può contribuire a promuovere la salute generale della pelle, ma non è probabile che per curare l’acne da soli. Invece, concentrarsi su una dieta equilibrata con molta frutta e verdura per una pelle più sana.

Integratori di vitamina A può contribuire a migliorare il sistema immunitario in generale e la salute della pelle. Tuttavia, considerare l’assunzione di integratori solo se non si dispone già si ottiene abbastanza vitamina A attraverso la dieta da solo, o se non si dispone già di prendere un multivitaminico.

Troppa vitamina A può portare ad effetti negativi per la salute, tra cui danni al fegato. Difetti alla nascita sono possibili anche se si prende quantità eccessive di vitamina A durante la gravidanza.

Gli effetti collaterali da troppa vitamina A in forma di supplemento possono includere:

  • vertigini
  • nausea
  • vomito
  • mal di testa
  • coma

E ‘importante notare che questi effetti collaterali sono legati a forme supplementari di vitamina A solo. Quantità eccessive di beta-carotene si trovano in vitamina frutta e verdura ricche di A non causare effetti collaterali pericolosi per la vita.

Anche tenere a mente che la FDA non controlla la purezza o la qualità di integratori. E ‘importante parlare con il medico prima di iniziare a prendere qualsiasi pesare i benefici ed i rischi per voi.

Nonostante i potenziali benefici antiossidanti della vitamina A, formule d’attualità mostrano la più promettente per il trattamento dell’acne. Questi possono venire in forma di creme e sieri .

UN 2012 recensionetrovati concentrazioni basse come 0,25 per cento possono fornire benefici senza effetti collaterali. Se il vostro dermatologo pensa che ci si beneficiare di una concentrazione più elevata, potrebbero ordinare una crema prescrizione-resistenza.

Quando si inizia a usare topico vitamina A, è importante iniziare a poco a poco, così la pelle si abitua al prodotto. Questo potrebbe significare utilizzando ogni altro giorno in un primo momento prima di fine di utilizzare ogni singolo giorno.

Cominciando gradualmente può anche ridurre il rischio di effetti collaterali, come arrossamento e desquamazione.

I retinoidi possono anche aumentare la sensibilità della pelle al sole. Assicurarsi di indossare la protezione solare ogni giorno per prevenire danni del sole.

La vitamina A è solo un potenziale trattamento per l’acne. Il tuo dermatologo può aiutare a decidere quali misure di trattamento sono meglio a seconda della gravità e la storia della vostra salute della pelle.

Le buone pratiche di cura della pelle possono anche andare un lungo cammino per la pelle a tendenza acneica. Oltre a mangiare una dieta nutriente e l’utilizzo di prodotti per uso topico, dormire a sufficienza, acqua, e l’esercizio fisico può anche promuovere una migliore salute della pelle.

Tag: pelle, Salute,