Pubblicato in 8 November 2018

I benefici di Implant Dispositivi per la fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale (fibrillazione atriale) è un disturbo del ritmo cardiaco che colpisce circa 2,2 milioni di persone negli Stati Uniti.

Con AFib , le due camere superiori del cuore battere in modo irregolare, eventualmente abbinato a coaguli di sangue e indebolendo il cuore nel corso del tempo. Si può verificare qualsiasi cosa, da mancanza di respiro a palpitazioni cardiache . Oppure si può verificare a tutti i sintomi.

Senza trattamento, però, si potrebbe rischiare di ictus o addirittura insufficienza cardiaca .

Trattamento per AFib e coaguli di sangue

L’obiettivo principale del trattamento per la fibrillazione atriale si concentra intorno a controllare il ritmo cardiaco e della coagulazione del sangue. Prevenire la formazione di coaguli è estremamente importante perché può sloggiare e viaggiare in altre parti del corpo. Quando un coagulo di sangue va al cervello, può portare a ictus.

Le terapie tradizionali ruotano attorno farmaci, come fluidificanti del sangue .

Warfarin (Coumadin) era una volta il sangue più sottile più comunemente prescritti per AFib. Si può interagire con alcuni alimenti e farmaci , quindi non è un’opzione per tutti. Essa può anche portare a complicazioni come eccessivo sanguinamento. Se si prende questo farmaco, è necessario un frequente monitoraggio attraverso esami del sangue.

Nuovi farmaci noti come non-vitamina K anticoagulanti orali (NOACs) sono altrettanto efficaci come warfarin e sono ora gli anticoagulanti preferite per fibrillazione atriale. Essi comprendono dabigatran (Pradaxa), rivaroxaban (Xarelto), e apixaban (Eliquis).

NOACs può anche portare a meno emorragia intracranica . Questi farmaci sono più corti ad azione di warfarin, il che significa che non c’è bisogno di avere il tuo sangue monitorato il più vicino durante l’assunzione di loro. Inoltre non interagiscono con il maggior numero di alimenti e di altri farmaci.

Insieme con il rischio di sanguinamento e interazioni, uno svantaggio di assunzione di farmaci per prevenire la formazione di coaguli di sangue si trova a dover prendere a lungo termine. Non si può decidere di essere su un farmaco per il resto della tua vita. Non si può decidere di andare al vostro ospedale ogni settimana per avere il tuo sangue testato. Oppure si può avere altre complicazioni o condizioni che rendono assumono questi farmaci per il lungo raggio sgradevole o addirittura impossibile.

alternative Implant ai farmaci

guardiano

Se siete alla ricerca di un’alternativa a prendere fluidificanti del sangue, dispositivi di impianto come il guardiano può essere la pena indagare. Questo dispositivo isolati dalla appendice atriale sinistra (LAA) - l’area nel tuo cuore dove il sangue spesso piscine e la formazione di coaguli. In realtà, i coaguli che causano ictus nelle persone con fibrillazione atriale si sviluppano in questo settore il 90 per cento del tempo, secondo un1996 studio.

The Watchman è approvato dalla US Food and Drug Administration (FDA) per le persone che hanno fibrillazione atriale che non comporta una valvola cardiaca (non valvolare fibrillazione atriale). E ‘la forma di un piccolo paracadute e si auto-espansione. Una volta in posizione, il tessuto crescerà il guardiano in circa 45 giorni per bloccare il LAA.

Per essere ammessi ad avere questo dispositivo impiantato, si dovrebbe essere in grado di tollerare fluidificanti del sangue. Non si può avere un coagulo di sangue esistente nel vostro cuore o di un’allergia al nichel, titanio, o di qualsiasi altro materiale nel dispositivo.

The Watchman viene inserito nel corso di una procedura ambulatoriale attraverso un catetere nel vostro inguine che viene poi alimentato in su nel tuo cuore.

lazo

Come il guardiano, il Lariat è un dispositivo di impianto che aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue dal nella vostra LAA. Il Lariat lega al largo della LAA con suture. Alla fine, si trasforma in tessuto cicatriziale così sangue è in grado di entrare, raccogliere e coagulo.

La procedura viene eseguita anche utilizzando cateteri. Il Lariat è costituito da un tubo di catetere di plastica morbida. Il tubo ha magneti nonché un’estremità lasso- oa forma di cappio. Questa è la sutura che alla fine legare il vostro LAA. Solo sono necessarie piccole punture di inserire questo dispositivo contro una grande incisione.

Il Lariat è approvato per le persone che non hanno successo con i farmaci che fluidificano il sangue e quelli che non possono sottoporsi ad intervento chirurgico per qualsiasi motivo.

Efficacia dei dispositivi di impianto

Dopo 45 giorni, alcuni 92 per cento delle persone con la guardia sono stati in grado di andare fuori farmaci che fluidificano il sangue negli studi clinici Alla boa di un anno, il 99 per cento delle persone erano in grado di andare fuori fluidificanti del sangue.

La procedura Lariat può ridurre il rischio di ictus tra il 85 e il 90 per cento .

ulteriori benefici

Inoltre l’efficacia, uno dei principali vantaggi di questi dispositivi di impianto condividono è che possono essere messi in vostro corpo senza chirurgia invasiva. Infatti, nella maggior parte dei casi la gente va a casa il giorno della procedura. Prima di questi tipi di impianti, LAA sarebbe legato al largo con la chirurgia a cuore aperto.

Questo significa che è probabile che sia un recupero più rapido sia con il guardiano o Lariat. Il tuo livello di dolore e disagio dovrebbe essere minimo.

Questi dispositivi possono consentire di ottenere l’indipendenza dai farmaci per fluidificare il sangue. Essi sono altrettanto efficaci - se non di più - come warfarin e di altre droghe. Essi offrono una protezione senza il pericolo di sanguinamento e la difficoltà di gestire il farmaco a lungo termine. Questa è una grande notizia, se avete problemi che assumono anticoagulanti o che desiderano evitare i rischi di eccessivo sanguinamento.

L’asporto: Parlate con il medico su impianti

Infelice con il tuo sangue più sottile? Ci sono alternative. Se siete interessati a saperne di più su come questi dispositivi di impianto può funzionare per voi, contattare il medico per fissare un appuntamento. Essi faremo sapere se sei un buon candidato per gli impianti, così come si danno maggiori dettagli sulle procedure e rispondere alle domande specifiche si possono avere.