Pubblicato in 14 January 2019

Che cosa è un nefrologo? Condizioni, quando per vedere uno e Altro

Nefrologia è una specialità di medicina interna che si concentra sul trattamento di malattie che colpiscono i reni.

Hai due reni . Sono situate sotto la cassa toracica su entrambi i lati della colonna vertebrale. I reni hanno diverse funzioni vitali, tra cui:

  • rimozione dei rifiuti e liquidi in eccesso dal sangue
  • mantenere l’equilibrio elettrolitico del corpo
  • rilasciando ormoni con funzioni come la gestione della pressione sanguigna

Un nefrologo è un tipo di medico specializzato nel trattamento di malattie del rene . Non solo nefrologi hanno competenze sulle malattie che colpiscono specificamente il rene, ma sono anche molto ben informato di come la malattia renale o disfunzione possono influenzare altre parti del corpo.

Anche se il vostro medico di assistenza primaria lavorerà per aiutare a prevenire e curare le fasi iniziali della malattia renale, un nefrologo può essere chiamato in per aiutare a diagnosticare e trattare le condizioni renali più gravi o complessi.

Al fine di avviare sulla strada per diventare un nefrologo, è necessario prima completare scuola medica. scuola di medicina dura quattro anni e richiede un diploma di laurea prima.

Dopo aver ricevuto la laurea in medicina, è necessario completare una residenza di tre anni che si concentra sulla medicina interna. Una residenza permette nuovi medici di ricevere ulteriore formazione e l’istruzione in un ambiente clinico e sotto la supervisione di medici più anziani.

Una volta certificati in medicina interna, è necessario quindi completare una borsa di studio di due anni nella specialità nefrologia. Questa borsa di studio affina ulteriormente le conoscenze e le competenze cliniche necessarie per la specialità. Dopo aver completato la vostra borsa di studio, è possibile sostenere un esame per diventare bordo certificata in nefrologia.

Nefrologi possono lavorare con voi per aiutare a diagnosticare e trattare le seguenti condizioni:

Un nefrologo può anche essere coinvolto quando altri fattori causano malattie renali o disfunzione, tra cui:

Se stai visitando un nefrologo, essi possono essere coinvolti nello svolgimento di una serie di test e le procedure o l’interpretazione dei risultati.

Test di laboratorio

Una vasta gamma di test può essere utilizzato per valutare la funzione dei reni. Questi test sono tipicamente eseguite sia su un campione di sangue o di urina.

Analisi del sangue

  • Velocità di filtrazione glomerulare (GFR). Questa prova misura quanto bene i reni stanno filtrando il sangue. GFR comincia a diminuire sotto i livelli normali di malattie renali.
  • Siero di creatinina. La creatinina è un prodotto di scarto ed è presente a livelli più alti nel sangue di persone con disfunzioni renali.
  • Azotemia (BUN). Come nel caso di creatinina, trovando alti livelli di questo prodotto di scarto nel sangue è un segno di disfunzione renale.

Gli esami delle urine

  • Analisi delle urine. Questo campione di urina può essere testato con un’astina per pH, nonché la presenza di quantità anormali di sangue, glucosio, proteine o batteri.
  • Rapporto albumina / creatinina (ACR). Questo test delle urine misura la quantità di proteina albumina nelle urine. L’albumina nelle urine è un segno di disfunzione renale.
  • Raccolta delle urine 24 ore. Questo metodo utilizza un apposito contenitore per raccogliere tutta l’urina che si producono nel corso di un periodo di 24 ore. Ulteriori test può essere eseguito su questo campione.
  • Clearance della creatinina. Questa è una misura della creatinina sia da un campione di sangue e un campione di urine delle 24 ore che viene utilizzato per calcolare la quantità di creatinina che è uscito il sangue e si trasferisce alle urine.

procedure

Oltre a esaminare e interpretare i risultati dei test di laboratorio, un nefrologo può anche eseguire o lavorare con altri specialisti sui seguenti procedure:

I campi di Nefrologia e Urologia condividono una certa sovrapposizione, perché entrambi possono coinvolgere i reni . Mentre un nefrologo si concentra sulle malattie e condizioni che colpiscono i reni in modo più diretto, un urologo si concentra sulle malattie e condizioni che possono influenzare il maschio e del tratto urinario femminile.

Il tratto urinario include i reni, ma anche diverse altre parti, come l’ureteri , vescica e uretra. Un urologo funziona anche con gli organi riproduttivi maschili, come il pene, testicoli e alla prostata .

Condizioni che un urologo può trattare possono includere:

Il medico di assistenza primaria può aiutare a prevenire e curare le prime fasi della malattia renale . Tuttavia, a volte queste prime fasi non possono avere alcun sintomo o possono avere sintomi non specifici quali affaticamento, disturbi del sonno, e cambiamenti nella quantità si urinare.

Prove regolari in grado di monitorare la funzionalità renale, soprattutto se sei a rischio di malattie renali. Questi gruppi comprendono le persone con:

  • alta pressione sanguigna
  • diabete
  • malattia del cuore
  • una storia familiare di problemi renali

Test in grado di rilevare i segni di funzione renale in diminuzione, come ad esempio una diminuzione del valore GFR o un aumento del livello di albumina nelle urine. Se i risultati del test indicano un rapido o continuo deterioramento della funzione renale, il medico può fare riferimento a un nefrologo.

Il medico può anche fare riferimento ad un nefrologo se si dispone di uno dei seguenti:

  • avanzata malattia renale cronica
  • grandi quantità di sangue o proteine ​​nelle urine
  • ricorrenti calcoli renali, anche se si può anche essere indirizzati ad un urologo per questo
  • alta pressione sanguigna che è ancora alto, anche se si sta prendendo farmaci
  • una causa rara o ereditato della malattia renale

Se avete bisogno di vedere un nefrologo, il medico di assistenza primaria dovrebbe essere in grado di fare riferimento a uno. In alcuni casi, la vostra compagnia di assicurazione può richiedere che si dispone di un rinvio dal vostro medico di assistenza primaria prima di poter visitare uno specialista.

Se si sceglie di non ottenere un rinvio dal vostro medico di assistenza primaria, controllare con la vostra compagnia di assicurazione per un elenco di specialisti vicine coperti nella rete di assicurazione.

Un nefrologo è un tipo di medico specializzato in malattie e condizioni che influenzano i reni. Essi lavorano per il trattamento di condizioni come la malattia renale cronica, infezioni renali e insufficienza renale.

Il medico di assistenza primaria probabilmente si fa riferimento a un nefrologo se si dispone di una condizione complessa o avanzato del rene che richiede la cura di uno specialista.

E ‘importante ricordare che se avete particolari preoccupazioni riguardo a problemi renali, si dovrebbe essere sicuri discuterne con il proprio medico e chiedere un rinvio, se necessario.