Pubblicato in 24 July 2018

Scab Giallo: cause, l'aspetto, e opzioni di trattamento

Formazione di croste è parte della sorprendente capacità naturale del corpo di guarire se stesso. Quando si soffre un taglio, abrasione, o sanguinamento ferita alla pelle, si forma una crosta per arrestare il sanguinamento e coprire il taglio con uno strato protettivo. Questo strato è costituito da:

Questi componenti filetto insieme per formare un coagulo. Quando il coagulo si indurisce, si è lasciato con una crosta. Durante il processo di guarigione, cellule del tessuto connettivo sotto contratto crosta e tirare i bordi della ferita insieme, come punti di sutura. Quando la ferita è guarita, la crosta cade per rivelare pelle sana e riparati sotto.

Croste, noto anche come croste, sono molto utili. Oltre a terminare il sanguinamento e stabilizzare ferite, hanno anche difendere la pelle contro batteri e altri germi, contribuendo a prevenire l’infezione mentre la pelle è la ricostruzione stessa.

Croste sono di solito un colore rosso scuro. Questo colore deriva dalla emoglobina - la proteina nei globuli rossi che trasporta l’ossigeno. Tuttavia, croste possono essere colori differenti a seconda di una varietà di fattori, quali:

  • età della crosta
  • fluido / drenaggio
  • infezione
  • tipo di ferita

In generale, come croste invecchiano, possono cambiare di colore. Una crosta sana può andare da essere rosso scuro / marrone per un colore più chiaro, o potrebbe diventare più scura prima di cadere.

Ci sono diversi motivi per cui una crosta può essere giallo o avere una tonalità di colore giallo:

normale usura

Una crosta può rimanere sulla vostra pelle per diversi giorni per un paio di settimane a seconda della ferita e il processo di guarigione globale. Se si dispone di una crosta, che è considerato normale per vederlo trasformarsi in un colore giallastro nel corso del tempo. Ciò è del tutto normale ed è il risultato della emoglobina da globuli rossi nella crosta essere scomposti e lavato via.

Quando il sottoprodotto emoglobina viene lavato via, tutto ciò che resta di una crosta è celle vuote morte rossi del sangue, piastrine e residui della pelle. Quando questo accade, la crosta assume un colore giallo o marrone.

liquido sieroso

Quando si ottiene un graffio o un’abrasione, liquido sieroso (che contiene siero) si possono trovare presso il sito di guarigione. liquido sieroso, noto anche come essudato sieroso, è un liquido giallo, trasparente che coadiuva il processo di guarigione, fornendo un ambiente umido nutriente per la pelle per riparare.

essudato sieroso comprende:

Se vedete umida, di colore giallo intorno al vostro crosta potrebbe essere semplicemente siero. Tuttavia, se si vede giallo intorno al vostro crosta e la zona è anche infiammata o gonfia, potrebbe essere un segno di infezione.

Infezione

Se la crosta è di colore giallo, c’è una possibilità che potrebbe essere causa di infezione. Per verificare la presenza di infezione, cercare:

  • infiammazione
  • gonfiore
  • rossore
  • aumento del dolore / sensibilità
  • perdite di fluido nuvoloso (pus)
  • cattivo odore
  • febbre o brividi

Se si verificano uno o alcuni di questi sintomi, c’è una possibilità la crosta è infetto. In alcuni casi, formazione di croste di colore giallo può essere un segno di impetigine , che di solito è causata da stafilococco o un’infezione batterica da streptococco. Impetigine può portare a febbre, si sviluppa a molteplici aree di pelle, e di diffondersi ad altre persone. Se pensate che il vostro bambino potrebbe avere l’impetigine, è sempre una buona idea di parlare con il medico.

Anche se croste di solito non si infettano, interruzioni ripetute della crosta o l’abbondanza di germi sono solo alcuni modi può verificarsi l’infezione.

Quando si tratta di gialli croste , ci sono alcune semplici misure si possono adottare per contribuire ad accelerare il processo di guarigione, aiutare la riparazione della pelle stessa, e prevenire l’infezione:

  • Mantenere la crosta / ferita pulita.
  • Idratare la crosta con crema antibatterica o vaselina.
  • Trovare e coprire la crosta con una benda.
  • Non raccogliere in corrispondenza o graffiare la zona interessata.

Se la vostra pelle vicino la crosta diventa infetto, è possibile parlare con il medico che può prescrivere un antibiotico per combattere l’infezione.

Croste sono una parte essenziale della guarigione, e mentre croste gialle possono essere sgradevoli, di solito sono una caratteristica normale del processo di guarigione. Assistenza di base per una crosta di colore giallo è quello di tenerlo pulito, idratata, e coperto.

Oltre a questo, a volte la cosa migliore che si può fare per una crosta è di essere semplicemente paziente e lascia che sia. Molti tagli guarire da soli, senza l’intervento da parte dei medici. Tuttavia, se il crosta di colore giallo è infetto, doloroso, o causando disagio, non esitate a entrare in contatto con il proprio medico per chiedere aiuto.

Tag: pelle, Salute,