Pubblicato in 14 December 2017

Come Yoga mi ha aiutato sfuggire un rapporto abusivo

Salute e benessere tocco ognuno di noi in modo diverso. Questa è la storia di una persona.

Quando mi chiedono di raccontare la mia storia, ho spesso iniziare con Manhattan, la città in cui vivevo. La città dove ho usato per crescere e lottare per il successo e la felicità. La città in cui ho sentito che cosa significa morire lentamente all’interno, dall’ombra prepotente della violenza domestica.

Mi sono trasferito lì quando ero giovane, sana, in forma, appassionata e piena di vita. Stavo lavorando come un personal trainer e Uscivo con il ragazzo perfetto.

“Il ragazzo perfetto.”

Il mio aggressore.

Intrappolato in una relazione tossica, non potevo ammettere che stava accadendo a me, e ho continuato facendo finta che tutto andava bene. Il mio compagno, al momento mi ha convinto che era tutta colpa mia - che ero troppo malato e troppo vulnerabile. Che non ero abbastanza buono, non è intelligente abbastanza, e che non c’era posto per le persone deboli in una città come New York.

Per tanto tempo, avevo pensato che tutto quello che volevo era essere un “New Yorker”. Questo Volevo davvero stare con lui. Ma di notte, da solo in quel piccolo appartamento, tutto quello che potevo fare era piangere.

Non potrei più vivere in questo modo. New York, lui, e la vita ho lavorato così duramente per creare - erano tutti nient’altro che una trappola che non potevo scappare. In una città di milioni di persone, mi sono sentito completamente solo.

Poi ho scoperto lo yoga e tutto è cambiato. Un giorno, dopo una lotta con il mio ex, ho camminato passato uno studio di yoga e vagato in di prendere una classe di yoga caldo, solo per fare qualcosa. Non avevo mai nemmeno sentito parlare di yoga caldo - ma ciò che la produzione combinata di calore con le posture ha fatto per me quel giorno era incredibile. Con il tempo la classe era finita, la mia mente e il corpo sono stati entrambi completamente prosciugato. Ma mi sentivo come ho creato uno spazio all’interno di me stessa che non ho nemmeno che esistesse.

Avevo trascorso anni correre, saltare, spingere, e facendo tutto il possibile per mettersi in forma. Ma lo yoga ha trasformato il mio corpo in un modo che tutti questi estremi non ha mai avuto. Ho iniziato a praticare come un matto, e solo due mesi più tardi, avevo iniziato il mio addestramento per diventare un istruttore.

Un nuovo modo di avvicinarsi il mio corpo e la mia autostima

Ho usato per essere ossessionato con il mio corpo. Volevo avere il corpo di un ballerino - non un pollice di grasso, etereo, e magro, con un sacco di ossa che mostrano. Mi sono affamati e fatto tutto il possibile per perdere peso.

Lo yoga mi ha insegnato a ripensare come mi avvicino cosa significa salubrità, aiutando a capire cosa vera forza significa veramente. In effetti, c’è una connessione intricata e sublime tra forza e la vulnerabilità - uno che lo yoga ha contribuito a sbloccare.

Perché lo yoga non si tratta di forza fisica. Essere in grado di fare una verticale non è solo di lavorare sulla sua forza del corpo, ma anche di essere più aperto e vulnerabile quando si tratta di vostra flessibilità. Non si tratta di spingere o forzare il tuo corpo, ma imparare a creare lo spazio con il tuo corpo. Ho imparato che, al fine di essere più forte, avevo bisogno di essere flessibile. Vulnerabile. E mi sono reso conto che ero già a quel punto emotivamente.

Lo yoga mi ha insegnato a perdonare me stesso. Mi ha fatto capire che non ho dovuto soffrire più. E dopo cinque anni, finalmente mi ha aiutato a capire che andava bene a lasciare New York. E lasciare il mio ex. Quindi, anche se è stato terrificante di lasciare l’unico posto dove ho potuto chiamare casa, senza soldi e sostegno, l’ho fatto. Mi sono trasferito a New Jersey, e lentamente, la mia anima cominciato a guarire.

Anche se alla fine è stato doloroso, è stato anche l’inizio di qualcosa di bello.

Perché lo stesso dolore che allora sembrava insopportabile non era altro che la possibilità di cambiare, trasformare, e scoprire e abbracciare il mio pieno potenziale.

Se voi o qualcuno che conosci sta vivendo la violenza domestica, l’aiuto è disponibile. Chiamare il 247 Nazionale Domestic Violence Hotline al 1-800-799-SAFE per il supporto riservate. 


Eleonora è un nativo di Milano, Italia. Lei è uno specialista di movimento del corpo internazionale, insegnante di yoga, autore, modello di fitness, e fondatore del Ode al progetto Luna, che utilizza lo yoga, l’arte, e la musica di portare consapevolezza al tema della violenza domestica e consente vittime di abusi.